28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Scuola di formazione politica Alisei: prima lezione focus sui cambiamenti climatici

Scuola di formazione politica Alisei: prima lezione focus sui cambiamenti climatici

7 Febbraio 2020

L’Associazione Alisei ha così dato il via alla sesta edizione della Scuola di Formazione Politica “Terra! Orizzonti e strumenti per un futuro sostenibile”

Protagonista della prima lezione Mario Agostinelli, ecologista, politico e sindacalista. Agostinelli è stato ricercatore all’ENEA, sindacalista della Cgil e consigliere regionale in Lombardia.

Attualmente è portavoce del “Contratto mondiale per l’energia e il clima” e vicepresidente dell’associazione “Laudato Sì, Un’alleanza per il clima, la Terra e la giustizia sociale”. Sul piano internazionale opera da anni nel “Forum Mondiale delle Alternative” e nel “Forum Sociale Mondiale” di Porto Alegre. Dal 2011 è presidente dell’Associazione Energia Felice (http://www.energiafelice.it/), associata all’ARCI e al servizio della conversione ecologica. 

L’incontro si è tenuto giovedì 6 febbraio alle 16 in via Premuda, nella sede della Camera del Lavoro di Monza. Tanti i ragazzi che hanno già deciso di iscriversi, ma gli organizzatori ci tengono a precisare che “ci sono ancora alcuni posti disponibili” e che verranno accettate altre candidature all’indirizzo email info@alisei.tv 

Nella prima parte, Agostinelli ha sottolineato l’urgenza di intervenire su stili di vita che sono ormai da tempo insostenibili. E, con il suo approccio multidisciplinare, ha mostrato agli allievi alcuni grafici con gli indici di innalzamento delle temperature nel mondo e la geografia delle disuguaglianze e degli sprechi.

A seguire, si è lasciato spazio ai corsisti per esporre domande e il proprio punto di vista sugli argomenti trattati. Agostinelli, grazie alla sua straordinaria esperienza politica, ha dato utili consigli su come muoversi e li ha incoraggiati a proseguire l’impegno contro l’emergenza climatica. 

Il secondo appuntamento della Scuola, in collaborazione con alcune associazioni brianzole, è previsto per sabato 15 febbraio: nel pomeriggio, gli studenti si recheranno a Briosco, dove sorgono i resti di un vecchio mulino quattrocentesco, per un’attività di laboratorio in un contesto naturalistico. 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Coronavirus, confermato il caso in Abruzzo. Il sindaco: “Nessuna misura qui a Brugherio”

Ieri sera il secondo test eseguito allo Spallanzani di Roma ha confermato la positività al coronavirus del brugherese.

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Le figure ricercate dal Ministero sono: operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza da assumere a tempo pieno e indeterminato.