01 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Seregno Calcio e Virtus Bolzano: la partita si chiude 1-1

Seregno Calcio e Virtus Bolzano: la partita si chiude 1-1

3 Febbraio 2020

Seregno Calcio e Virtus Bolzano scendono in campo per disputare la giornata di campionato numero venticinque. La formazione di casa si porta subito in avanti nel punteggio grazie ad un’azione corale che ha portato Zoia ad essere atterrato in area di rigore. Sul dischetto si presenta Artaria che gonfia la rete e porta in vantaggio la squadra di casa. Seregno controlla il match e, nel corso della prima frazione di gioco, va vicino più volte alla rete del raddoppio soprattutto con Bonaiti che, al 35’ calcia da fuori area, ma non trova lo specchio. Il primo tempo si chiude 1-0 per la squadra di casa. Nel corso del secondo tempo, la squadra di casa attacca senza sosta alal ricerca della rete del raddoppio. Va vicino alla rete del 2-0 prima con Valsecchi e poi con Invernizzi, ma la difesa ospite si supera. Al 33’ la partita cambia: la Virtus conquista un calcio di punizione insidioso. La sfera viene messa in area di rigore e Kaptina Arnaldo, svettando su tutti, colpisce e insacca la rete del pareggio. 1-1 al Ferruccio a poco più di dieci minuti dal termine della gara. Seregno si riporta nuovamente in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio, ma gli sforzi della formazione brianzola non portano al risultato ricercato. La partita si chiude 1-1.

TABELLINO:
Seregno Calcio: Galimberti, Zoia, Bonaiti, Tomas, Mantegazza, Artaria (dal 62’ Louati dall’87’ De
Angelis), Gregov, Gazo, Invernizzi, Borghese, Valsecchi. All. Gjorgiev.
Virtus Bolzano: Weiss, De Santis, Kicay (dal 67’ Grezzani), Kaptina, Kiem, Pinton, Kaptina Elis, Bounou, Forti (dal 55’ Guerra), Bacher, Timpone (dal 67’ Grezzani). All. Sebastiani.
Marcatori: al 3’ su rig. Artaria (S), al 77’ Kaptina Arnaldo (V). Ammoniti: Forti (V), Valsecchi (S), Kaptina Arnaldo (V), Gregov (S), Espulsi: /
Arbitro: Francesco Cusumano

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Gli eredi del soldato hanno letto MBNews: la piastrina della Seconda Guerra torna a “casa”

Il figlio Franco, residente a Monza, è stato trovato grazie ai lettori di MBNews che hanno fornito alla nostra redazione informazioni importanti sulla famiglia Svanoni.

Arcore e la polemica sui fuochi d’artificio a Villa San Martino per il compleanno di Berlusconi

Il sindaco risponde alle polemiche: “E’ stata regolarmente chiesta autorizzazione e sono stati regolarmente autorizzati. Secondo le norme. Punto”.

Intervista ad Andrea Tagliabue, l’agricoltore brianzolo premiato per la “Marmellate del banchiere”

Premiato da Coldiretti con gli Oscar green per le sue “Marmellate del Banchiere”, un prodotto unico ed innovativo.

Brugherio, ritrovata piastrina della Seconda Guerra Mondiale: si cercano gli eredi di Salvatore Svanoni

Si tratterebbe di Salvatore Svanoni, nato a Monza nel 1919 da Francesco Svanoni e Vavassori Anna. Adesso inizia la sfida più difficile: rintracciare la famiglia.

Monza: 51enne sul monopattino si scontra con un’auto e finisce in ospedale

L'uomo caduto sull'asfalto è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale San Gerardo in codice verde.