31 Marzo 2020 Segnala una notizia
Monza, “Porte aperte in Cgil”: ecco il programma del 3 marzo

Monza, “Porte aperte in Cgil”: ecco il programma del 3 marzo

21 Febbraio 2020

Evento pubblico con tutte le Categorie e tutti i Servizi fino alle otto di sera, presentazione del nuovo sito web e aperitivo “sindacale”: la casa delle lavoratrici e dei lavoratori spalanca le porte al territorio per l’evento “Porte aperte in Cgil”. 

Siamo a Monza, in via Premuda 17, Camera del Lavoro territoriale. L’appuntamento è per martedì 3 marzo, a partire dalle 14:30. “In un mondo del lavoro che cambia, sempre più frammentato, la Cgil rimane un punto fermo per tutelare e rappresentare milioni di lavoratrici e lavoratori”, dichiara Angela Mondellini, segretaria generale della Cgil di Monza e Brianza: “Abbiamo voluto creare un momento di incontro specifico per presentare tutti i nostri servizi sul territorio, un momento dedicato alle lavoratrici e ai lavoratori di ogni categoria, alle pensionate e ai pensionati, e ai giovani”, aggiunge Mondellini.

Il programma della giornata in Camera del Lavoro prevede un primo momento di presentazione della “Mappa dei Servizi e delle Categorie” della Cgil di Monza e Brianza.

Eliana Schiadà, segretaria organizzativa, illustrerà l’offerta complessiva della galassia Cgil in Brianza: “Cinquanta sedi distribuite su tutto il territorio, cinque Camere del Lavoro (una per zona), quattordici Categorie e molteplici Servizi, dal servizio fiscale, al patronato, passando per l’ufficio vertenze e legale e l’ufficio che si occupa delle procedure concorsuali e fallimentari”, spiega Schiadà sfogliando la nuova Carta dei Servizi 2020.

Ma non è finita qui: “Negli anni abbiamo sviluppato una competenza specifica anche in ambiti sociali molto delicati – aggiunge la segretaria organizzativa –; l’Area Migranti e Politiche Sociali, per esempio, si occupa, da una parte, della tutela dei lavoratori migranti in Italia e, dall’altra, del disagio nei luoghi di lavoro e sul territorio, in connessione con la rete territoriale dei servizi sociali e sanitari”.

Così, anche lo Sportello Sociale per la Non Autosufficienza, nato in seno alla Categoria dei pensionati, offre informazioni e sostegno agli anziani non autosufficienti e alle loro famiglie. Occupa un posto prioritario lo Sportello Ambiente Salute e Sicurezza che, insieme al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale, ha l’obiettivo di diffondere la cultura della salute e della sicurezza sul lavoro.

“Sono talmente tanti gli ambiti in cui la Cgil offre assistenza che, spesso, addirittura gli iscritti non conoscono tutte le potenzialità di essere parte di questa organizzazione”, sottolinea Schiadà. Un esempio? Il Servizio Partite Iva, rivolto ai lavoratori autonomi senza dipendenti: la consulenza, in questo caso, è offerta da NIdiL in collaborazione con CAAF e Patronato Inca.

“Porte aperte in Cgil” sarà anche l’occasione per presentare il nuovo sito web cgilbrianza.it, un portale rinnovato nella grafica e nell’usabilità, da dove sarà possibile contattare tutti i  Servizi e tutte le Categorie. Alle 18, invece, è previsto un “Aperitivo Sindacale” offerto dal sindacato. Le porte di via Premuda rimarranno aperte fino alle 20.

“La Cgil si conferma luogo dell’incontro e dell’accoglienza, luogo che fa della mescolanza di esperienze dei propri iscritti la vera forza contrattuale”, conclude Mondellini.

Il programma della giornata porte aperte in Cgil: 

Monza, via Premuda 17 | martedì 3 marzo 2020 

14:30-16:00 Mappa dei Servizi e delle Categorie – Presentazione del nuovo sito web cgilbrianza.it 

18:00 Aperitivo Sindacale 

18:00-20:00 Tutte le Categorie e tutti i Servizi della Cgil si presentano PER TE 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Il corretto uso delle protezioni facciali. Il video che tutti stiamo guardando

In questo video si spiega in maniera semplice quali mascherine utilizzare e come utilizzarle. Anche nel caso si abbia una fornitura limitata o addirittura si abbia la disponibilità solo di una.

Monza, il parroco invocherà la protezione di San Gerardo

Nel frattempo alla stessa ora i tutti i sindaci d'Italia osserveranno un minuto di silenzio per le vittime. A Monza il numero dei deceduti è di 36.

Coronavirus, aggiornamenti dai comuni della Brianza. In provincia 2.362 casi positivi

I numeri della provincia brianzola confermano i trend e le curve dei giorni scorsi. A  Monza e Brianza si registrano complessivamente 2362 casi, con un incremento di 97 pazienti.

Coronavirus, 2.265 brianzoli sono positivi. Ecco gli aggiornamenti dai comuni

Si susseguono in queste ore i consueti messaggi di aggiornamento da parte dei sindaci per informare i propri concittadini circa la situazione di ricoveri, guarigioni e decessi.

ST di Agrate, primo decesso per COVID-19. I sindacati scrivono al Prefetto

C'è il primo decesso nell'azienda ST di Agrate Brianza. I sindacati chiedono adesso un chiarimento al Prefetto Palmisani: "L'azienda deve rimanere aperta?"