03 Aprile 2020 Segnala una notizia
Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

24 Febbraio 2020

Finalmente è uscito in Gazzetta Ufficiale l’atteso bando per il reclutamento di complessive n. 500 unità di personale di qualifica non dirigenziale da inquadrare, con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato, nella Seconda area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale di “operatore alla  custodia, vigilanza e accoglienza”.

I posti saranno divisi su tutto il territorio nazionale. Per partecipare alla presente procedura di avviamento, i candidati devono possedere, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso nonché alla data di assunzione in servizio, i seguenti requisiti: cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione europea; età non inferiore ai 18 anni; possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (scuola media inferiore); idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui la procedura si riferisce (da intendersi, per i soggetti con disabilità, come idoneità allo svolgimento delle mansioni); godimento dei diritti civili e politici; non essere stati esclusi dall’elettorato attivo; non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

L’avviamento alla selezione avviene a  cura esclusiva dei Centri per l’impiego territorialmente competenti, nella sede presso la quale il lavoratore dovrà prestare servizio, secondo l’ordine della graduatoria ivi esistente. Pertanto i soggetti interessati… continua a leggere

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Covid-19, Fontana: “Nessuna passeggiata con i figli. In Lombardia vale la mia ordinanza”

"In Lombardia nonostante la circolare del Viminale non cambierà nulla di quello che c'è nella mia ordinanza" a dichiararlo il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. 

Coronavirus, aggiornamento Monza e Brianza. Ecco le comunicazioni dei sindaci

Sono 2.543 (+81) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 2 aprile

"Il trend migliora, ma va valutato su un arco di 4/5 giorni. Non bisogna comunque abbassare la guardia". Lo ha dichiarato il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala.

Coronavirus, spesa e lavoro sicuri nei supermercati: la petizione in Monza e Brianza

A Monza e Brianza è stata lanciata una petizione su Change.org per chiedere che la spesa nei supermercati venga riorganizzata garantendo sicurezza per i clienti e gli addetti al lavoro.

Coronavirus, magliette in vendita per aiutare il San Gerardo

I proventi verranno devoluti al nosocomio monzese in prima linea nella lotta contro il Coronavirus