28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Monza, mercato piazza Cambiaghi: da giovedì nuova disposizione degli stand

Monza, mercato piazza Cambiaghi: da giovedì nuova disposizione degli stand

11 Febbraio 2020

Cambia volto il mercato di piazza Cambiaghi. Solo temporaneamente però, a causa del cantiere per il nuovo Ponte Colombo. A partire dal prossimo giovedì 13 febbraio inizierà, infatti, la sperimentazione di una nuova disposizione delle bancarelle del mercato alimentare tra le vie Colombo e Spalto Piodo.

La riorganizzazione, annunciata dal Comune di Monza, è pensata per migliorare gli spazi per gli ambulanti e favorire i clienti nei momenti dell’acquisto.

Secondo il Comune, il nuovo assetto del mercato del giovedì riguarderà solo una sessantina di stand. «Gli spazi – ha spiegato l’Assessore al Commercio di Monza, Massimiliano Longo – verranno riordinati con l’obiettivo di creare un migliore passaggio da Spalto Piodo, che è diventato il passaggio pedonale più usato dopo la chiusura del ponte. Sperimentiamo una nuova organizzazione delle bancarelle per creare un corridoio ordinato e senza ostacoli per chi arriva dagli accessi pedonali di Spalto Piodo».

Il “nuovo” mercato durerà almeno fino alla fine dei lavori per il Ponte Colombo, previsti per l’estate 2020. Intanto, da oggi, 10 febbraio, fino a mercoledì 12, tra le ore 8.00 e le ore 17.00 è vietato il transito lungo Spalto Piodo dall’intersezione con via Colombo per 50m. Informazioni utili per i residenti sono disponibili sul sito del comune di Monza.

Ricordiamo anche in Spalto Piodo è tutto pronto per l’attivazione della Ztl e oggi è scattata la prima fase.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Le figure ricercate dal Ministero sono: operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Coronavirus in Lombardia buone notizie: sono guarite 37 persone

Il direttore del Dipartimento della Protezione civile ha presentato i numeri della situazione sanitaria in Italia.