21 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Le strade sono divise in due fra Monza e Vedano, ma il verbale dei vigili è pieno

Le strade sono divise in due fra Monza e Vedano, ma il verbale dei vigili è pieno

28 Febbraio 2020

Un’intesa Monza – Vedano per contenere gli incivili del volante. È piaciuto veramente tanto l’accordo intervenuto nel 2017 tra le polizie locali di Monza e di Vedano. L’intesa prevedeva che i vigili urbani delle due cittadine collaborassero per dare multe in via Don Sturzo, situata proprio al confine tra le due amministrazioni.

L’accordo, tuttavia, è andato così bene che a partire dal mese in corso e per tutto l’anno è stata estesa alla via Cadore-Podgora, anch’essa situata a metà tra i due comuni.

Nel dettaglio il protocollo viene stiupalto “per consentire il miglior svolgimento dei compiti di prevenzione e accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale nelle vie Don Sturzo e nelle vie Cadore di Monza e Podgora di Vedano al Lambro, esclusivamente nel tratto compreso tra la via Asiago e la via Follereau”.

In altre parole, i vigili grazie questa convenzione sono autorizzati a elevare verbali sulla parte destra, che ricade sotto Monza, e sulla parte sinistra, che ricade sotto Vedano, di entrambe le strade, vale dire di via Cadore-Podgora e via Don Sturzo. E per l’ammontare delle multe effettuate, la somma finirà nelle casse dell’amministrazione comunale che ha effettuato la contravvenzione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi