06 Luglio 2020 Segnala una notizia
Il Comune di Monza scrive una lettera per completare il cantiere di via Mantegazza

Il Comune di Monza scrive una lettera per completare il cantiere di via Mantegazza

14 Febbraio 2020

Una lettera di messa in mora per velocizzare le operazioni di recupero della via Mantegazza. La centralissima strada di Monza è finita nel bel mezzo di un caso amministrativo – commerciale. Infatti l’indebita interruzione dei lavori ha creato scompiglio all’interno del comune così come nei negozi che esercitano lungo la via.

L’amministrazione per uscire dall’impasse ha così deciso di inviare all’azienda che aveva vinto l’appalto una lettera di sollecitazione. Azienda che è stata protagonista di alcune vicissitudini che l’hanno obbligata a sospendere l’intervento iniziato la scorsa primavera e che sarebbe dovuto finire lo scorso ottobre. 

Il piano di recupero della strada è stato presentato lo scorso aprile dell’amministrazione comunale (foto in apertura). L’obiettivo era quello di fare contenti i commercianti della zona, in attesa da oltre 10 anni di un’intervento che rimettesse a nuovo la strada. Recuperare la via infatti significa aumentare il volume di affari, o almeno questo è quello che pensano i titolari degli esercizi commerciali della zona.

Tuttavia a causa di alcuni cambiamenti avvenuti all’interno della ditta titolare dell’intervento, i lavori sono fermi. La lettera di messa in mora del Comune dovrebbe velocizzare le operazioni di completamento del lavoro. La previsione e di finire entro la prossima primavera. Fino a oggi è stato migliorato l’accesso in piazza Grandi. Da domani dovrebbe invece essere messo in mano alla via vera e propria che è costata all’amministrazione comunale 350 mila euro.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi

Covid, un nuovo decesso a Seregno. La 38esima vittima da inizio emergenza

Il Coronavirus miete una nuova vittima a Seregno, la 38esima da inizio emergenza. A commentare la triste notizia è il sindaco Alberto Rossi. 

Coop apre a Monza in via Marsala e assume

Al via la campagna di assunzioni per la nuova Coop a Monza. In vista dell’apertura del nuovo supermercato di via Marsala.

Asfalti Brianza, colpo di scena: il sindaco di Concorezzo deposita ordinanza di sospensione delle attività

Il primo cittadino: "Ringrazio tutti coloro che - seppur in forme diverse - stanno agendo per la tutela dei cittadini. Ringrazio tutti coloro che stanno lavorando con me su questa vicenda"

Piscine all’aperto: le aperture a Monza e Brianza

C'è chi apre subito e chi si prende ancora qualche giorno. Ecco come vanno le riaperture delle piscine in Brianza ai tempi del Coronavirus.

Monza, nessun contagio. Allevi “Situazione stabile”. L’aggiornamento dei sindaci

Nelle ultime tre settimane la curva sembra ormai essersi stabilizzata verso il basso e i pochissimi casi registrati risultano tutti debolmente positivi.