31 Marzo 2020 Segnala una notizia
Coronavirus: sale a 14 il numero dei contagiati. “Misure di contenimento in 10 comuni”

Coronavirus: sale a 14 il numero dei contagiati. “Misure di contenimento in 10 comuni”

21 Febbraio 2020

Sale a 14 il numero dei contagiati dal Coronavirus in Lombardia. Ai 6 di questa mattina si aggiungono 5 medici e infermieri venuti in contatto col paziente uno (il 38enne) e 3 nuovi pazienti dell’ospedale di Codogno. Si parla anche di due nuovi casi in Veneto. Di questi ultimi si attendono gli esiti di un secondo test.

In quarantena 10 Comuni del Lodigiano: Codogno, Casalpusterlengo, Castiglione d’Adda, Maleo, Fombio, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, San Fiorano, Castel Gerundo. Un’ordinanza emessa in queste ultime ore prevede la chiusura in via precauzionale di qualsiasi attività commerciale, fatta eccezione per quelle indispensabili, nonché la sospensione di ogni attività sportiva, ludica e ricreativa. Chiuse anche le scuole.

Si tratta degli ultimi aggiornamenti diramati da Palazzo Lombardia, nell’ambito della conferenza stampa delle 17.30 di oggi. A fornirli il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, il ministro della Salute, Roberto Speranza e il Capo dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli.

Brusafero: “Sono le misure più avanzate a livello internazionale”

“Ci siamo immediatamente raccordati, a livello nazionale e regionale, lavorando assieme per affrontare questa emergenza. In un’ottica di massima precauzione abbiamo dovuto adottare delle misure, che al momento sono le più avanzate in ambito internazionale e dimostratesi efficaci nel controllo della diffusione del virus” ha dichiarato Brusafero dell’Istituto Superiore di Sanità.

Speranza: “Dobbiamo circoscrivere l’infezione”

“Io vorrei ringraziare la Ragione Lombardia, l’assessore alla Salute e il presidente Fontana per la tempestività, l’efficienza e la velocità con cui da questa notte si è iniziato a lavorare per rispondere nel modo più efficace possibile agli eventi che stanno accadendo. In questo momento c’è bisogno di uno stretto coordinamento istituzionale. Dobbiamo unire le forze per circoscrivere l’infezione. Abbiamo già visto dei cluster, in Germania e in Francia, dove il virus si è diffuso in un’area ristretta. Ora lo vediamo anche in Italia. Siamo pronti. Nei giorni scorsi abbiamo preparato un piano d’intervento, ora dobbiamo metterlo in atto nel modo più efficace possibile. Sono scelte forti, quelle di circoscrivere delle aree, al momento si tratta di 10 Comuni. L’obiettivo è evitare che il virus possa diffondersi altrove”, ha spiegato il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Fontana: “Tavolo di coordinamento attivo h24”

“Posso solo aggiungere a quanto detto sinora che il tavolo di coordinamento regionale è sempre attivo e pronto ad agire in caso di necessità. Al momento la sinergia tra istituzioni sta funzionando. E’ importante comprendere che le misure di contenimento adottate sono le uniche che ci permettono di bloccare una possibile epidemia. Non devono pertanto suscitare paura. Nei prossimi giorni potremo avere sicuramente nuove risposte, nuove informazioni che potrebbero anche permetterci di modificare i provvedimenti attualmente presi”, ha concluso il presidente Fontana.

Coronavirus, gli aggiornamenti

Coronavirus, gli aggiornamentiMultistreaming with https://restream.io/?ref=mgJ00Coronavirus test

Публикувахте от Lombardia Notizie Online в Петък, 21 февруари 2020 г.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi

Il corretto uso delle protezioni facciali. Il video che tutti stiamo guardando

In questo video si spiega in maniera semplice quali mascherine utilizzare e come utilizzarle. Anche nel caso si abbia una fornitura limitata o addirittura si abbia la disponibilità solo di una.

Monza, il parroco invocherà la protezione di San Gerardo

Nel frattempo alla stessa ora i tutti i sindaci d'Italia osserveranno un minuto di silenzio per le vittime. A Monza il numero dei deceduti è di 36.

Coronavirus, aggiornamenti dai comuni della Brianza. In provincia 2.362 casi positivi

I numeri della provincia brianzola confermano i trend e le curve dei giorni scorsi. A  Monza e Brianza si registrano complessivamente 2362 casi, con un incremento di 97 pazienti.

Coronavirus, 2.265 brianzoli sono positivi. Ecco gli aggiornamenti dai comuni

Si susseguono in queste ore i consueti messaggi di aggiornamento da parte dei sindaci per informare i propri concittadini circa la situazione di ricoveri, guarigioni e decessi.

ST di Agrate, primo decesso per COVID-19. I sindacati scrivono al Prefetto

C'è il primo decesso nell'azienda ST di Agrate Brianza. I sindacati chiedono adesso un chiarimento al Prefetto Palmisani: "L'azienda deve rimanere aperta?"