03 Aprile 2020 Segnala una notizia
Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

27 Febbraio 2020

Dalla Brianza giungono anche buone notizie riguardo all’infezione da Coronavirus: la donna che lavora ad Agrate, risultata positiva e che soltanto due giorni fa è stata ricoverata in un ospedale di Bergamo, è stata dimessa.

La donna, dipendente della multinazionale Intercos, era in malattia da circa una settimana, l’ultimo giorno in cui si è presentata al lavoro era venerdì 14 febbraio. Quando, due giorni fa, il test del Coronavirus è risultato positivo, è scattato il protocollo in azienda: tutti i colleghi sono stati mandati a casa per un periodo di isolamento.

Dopo tutti gli accertamenti e le cure del caso, considerate le buone condizioni, la donna è stata rimandata a casa.

Fortunatamente si è trattato di un caso isolato, che non ha prodotto alcun focolaio. A confermarlo è direttamente il sindaco di Agrate, Simone Sironi, in un posto su Facebook, di pochi minuti fa: ‘La signora sta decisamente meglio, è stata dimessa ed è tornata a casa dove L’ATS (Azienda di tutela della salute), che esclude assolutamente la presenza di un focolaio in paese, sta presidiando la situazione. Invito caldamente tutti alla calma e a tenere comportamenti collaborativi e di responsabilità che respingano con fermezza ogni deriva allarmistica”.

#coronavirus AGGIONAMENTI del 26/2Buongiorno a tutti. La situazione è in continua evoluzione ma ritengo sia opportuno…

Публикувахте от Simone Sironi в Четвъртък, 27 февруари 2020 г.

Negativo il caso di Carate

Un’altra buona notizia giunge da Carate Brianza: il presunto caso emerso nei giorni scorsi, posto in isolamento in attesa degli esiti del tampone, è risultato in realtà negativo. Nessun pericolo dunque, al momento per questo Comune brianzolo.

Foto: Pixabay

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi

Covid-19, Fontana: “Nessuna passeggiata con i figli. In Lombardia vale la mia ordinanza”

"In Lombardia nonostante la circolare del Viminale non cambierà nulla di quello che c'è nella mia ordinanza" a dichiararlo il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. 

Coronavirus, aggiornamento Monza e Brianza. Ecco le comunicazioni dei sindaci

Sono 2.543 (+81) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 2 aprile

"Il trend migliora, ma va valutato su un arco di 4/5 giorni. Non bisogna comunque abbassare la guardia". Lo ha dichiarato il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala.

Coronavirus, spesa e lavoro sicuri nei supermercati: la petizione in Monza e Brianza

A Monza e Brianza è stata lanciata una petizione su Change.org per chiedere che la spesa nei supermercati venga riorganizzata garantendo sicurezza per i clienti e gli addetti al lavoro.

Aggiornamento Covid Monza e Brianza, ecco i dati diffusi dai sindaci

Sono 2.462 (+100) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza. Il numero dei contagi sta registrando un aumento stabile rispetto ai giorni precedenti.