30 Luglio 2021 Segnala una notizia
Vigili del Fuoco al Centro Maria Letizia Verga: giochi e dolci per i piccoli pazienti

Vigili del Fuoco al Centro Maria Letizia Verga: giochi e dolci per i piccoli pazienti

9 Gennaio 2020

Visita speciale per i bambini ricoverati nei reparti di Pediatria e Oncologia Pediatrica, presso il Centro Maria Letizia Verga di Monza: i Vigili del Fuoco di Monza e di Lissone, accompagnati dai volontari ABIO, hanno portato loro tanti dolci e tanti giocattoli. Insieme agli infermieri e a “un amico speciale”, un enorme orso, hanno festeggiato Natale e Befana in un colpo solo. Un momento ricco di sorrisi e dolcezza, che ha fatto bene al cuore di tutti i presenti.

“Nessun incendio, ma tanti giocattoli per i bambini”

“Intervento molto speciale dei Vigili del Fuoco di Monza e Brianza all’Ospedale San Gerardo di Monza. Nessun incendio da spegnere, ma tanti giocattoli e dolci portati in dono ai piccoli ospiti dei reparti di Pediatria e Oncologia Pediatrica, presso il Centro Maria Letizia Verga. Mai visti tanti sorrisi!”, ha scritto su Linkedin, il comandante dei Vigili del Fuoco di Monza e Brianza, Claudio Giacalone.

“Sorrisi che ti cambiano la vita”

E sono più di 2000 i bambini curati, oltre l'85% dei bambini guariti. Un percorso lungo ed emozionante che dobbiamo…

Публикувахте от Vigili del Fuoco Monza в Четвъртък, 9 януари 2020 г.

“Come ogni anno, abbiamo visitato i reparti di Pediatria e Oncologia Pediatrica, la degenza, il day hospital e anche la palestra. Tutti ci hanno accolto con enormi sorrisi. E’ sempre un’esperienza unica, ricca di emozioni forti e contrastanti – racconta un Vigile del Fuoco – ti cambia la vita“.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi