25 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Usmate Velate "plastic free": in arrivo una serata di sensibilizzazione per adulti

Usmate Velate “plastic free”: in arrivo una serata di sensibilizzazione per adulti

22 Gennaio 2020

In Italia ogni cittadino beve in media 224 litri di acqua minerale ogni anno e l’80 per cento circa degli italiani butta nel cestino dei rifiuti 4 bottiglie di plastica di acqua minerale (piccole o grandi) alla settimana; se consideriamo anche le altre bevande, si arriva anche a 5, con un impatto ambientale elevato e un rilevante costo di smaltimento.

Anche a seguito di questi numeri che toccano la quotidianità della maggior parte della cittadinanza, il Comune di Usmate Velate ha deciso di fare la propria parte e attivarsi per sviluppare sempre più una sensibilità “plastic free”.

La serata di introduzione alla tematica, ideata per sensibilizzare gli adulti, è prevista per giovedì 30 gennaio alle ore 20.45 presso gli spazi della scuola secondaria di primo grado di via Luini; sarà questo un momento per riflettere sull’urgenza di un cambio di passo e sulla necessità di modificare alcune abitudini ormai consolidate.

Fra queste, anche l’Amministrazione Comunale ha deciso di investire in interventi di educazione ambientale per dare risposte concrete affinché si possa iniziare seriamente e prontamente ad invertire la rotta, disincentivando l’uso di bottiglie di plastica e promuovendo ad esempio l’utilizzo di borracce.

Il Comune, in partnership con l’Istituto Comprensivo “L. Mandelli” ed in collaborazione con l’Associazione GenitorInsieme, e con il Circolo GAIA Legambiente, fornirà a tutti gli alunni e al corpo docente dell’IC Mandelli, dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di primo grado, borracce in alluminio che consentiranno l’approvvigionamento d’acqua “plastic free”.

“L’obiettivo è quello di sensibilizzare tutti gli alunni, partendo dai più piccoli fino ad arrivare agli adolescenti, ad un minore utilizzo della plastica nella vita quotidiana – affermano Lisa Mandelli, sindaco di Usmate Velate, e Luisa Mazzuconi, consigliere con delega all’Istruzione – mettendo loro a disposizione strumenti alternativi rispetto a quelli che utilizzano quotidianamente”.

La fornitura verrà acquistata dall’Associazione GenitorInsieme e verrà finanziata in parte con fondi dell’associazione stessa, in parte con risorse destinate al Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, nonché con un significativo contributo economico del Comune a copertura del costo rimanente, (circa il 50%).

La distribuzione delle borracce è prevista per il mese di febbraio, in concomitanza con un evento promosso dalle scuole coinvolte dal progetto.

L’Associazione Legambiente Circolo Gaia di Usmate Velate parteciperà all’iniziativa mettendo a disposizione gratuitamente per tutti gli ordini di scuola progetti specifici condotti da un’esperta sull’importanza dell’acqua e sulla necessità di non sprecarla.

Foto apertura archivio MBNews
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Coronavirus: gli ultimi aggiornamenti da Regione Lombardia

In corso la conferenza stampa con il presidente Fontana e l'assessore alla Sanità Gallera.

San Gerardo riaperti i reparti chiusi, ecco le nuove disposizioni per il coronavirus

Il Pronto Soccorso è operativo, il Centro Unico Prenotazioni è operativo.

Brianza, effetto Coronavirus: supermercati e stazioni vuote… Autostrade piene

Questa mattina invece, erano completamente deserte le stazioni ferroviarie. La maggior parte dei lavoratori ha scelto l'auto.

Coronavirus: la risposta dei supermercati agli assalti (ingiustificati) dei clienti

Effetti del Coronavirus si ripercuotono sui principali supermercati presi di mira: rifornimenti in continuo aggiornamento

Valanga, Giovanni Ripamonti atleta del Monza Marathon Team muore in Iran

Giovanni Ripamonti, 67 anni, sposato con Elisabetta, era accompagnato dal figlio e da una guida.