26 Luglio 2021 Segnala una notizia
Usmate, polemica per i periodici comunali abbandonati nell'erba a Velate

Usmate, polemica per i periodici comunali abbandonati nell’erba a Velate

3 Gennaio 2020

Il notiziario comunale finisce… nell’erba. Un ritrovamento che sa di azione irresponsabile, quello avvenuto nel periodo natalizio a Velate.

Lo spreco di risorse comunali e il possibile inquinamento del suolo derivante dall’abbandono di decine di periodici comunali sotto un cespuglio di viale della Brina, sono stati denunciati dall’associazione Associazione Giovani Volontari di Usmate, che ha presentato l’esposto al comune per l’accaduto.

“Al giorno d’oggi, dopo che la maggior parte della popolazione sta via via prendendo atto del riscaldamento climatico in corso, provocato dall’inquinamento da fonti fossili non riciclabili, tra cui appunto il petrolio (usato per gli inchiostri), e dalla deforestazione urbana, questi episodi devono essere condannati e puniti sul nascere“.

Dopo la denuncia del fatto, l’amministrazione ha rassicurato di aver preso provvedimenti contro i responsabili di queste azioni, frutto con ogni probabilità del poco zelo nel portare a termine il “giro” di consegna della rivista nelle varie abitazioni.

Comportamenti, da parte degli incaricati alla distribuzione dell’informatore comunale, che a quanto pare non sono nuovi in paese. Alcuni residenti riferiscono infatti di non ricevere il periodico nella cassetta postale da diverso tempo.

Un servizio che l’amministrazione appalta dal 2019 a una società che si occupa dell’impaginazione, della stampa e anche della distribuzione del periodico, che esce 5 volte all’anno. E per il quale l’amministrazione ha corrisposto oltre 4.500 euro l’anno scorso e 6.500 per l’anno corrente.

Soldi di tutti i contribuenti usmatesi, buttati, si può dire quasi letteralmente, alle ortiche.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Lucchini
Amante dell'arte e della (buona) musica, mi diverto ad addentrarmi negli angoli inesplorati della cronaca locale, alla ricerca di verità e curiosità del borgo accanto. Scrivo per passione. Lo stile? Per me non è importante, è tutto.


Articoli più letti di oggi