10 Agosto 2020 Segnala una notizia
Triuggio, atto vandalico: bruciato il manifesto per commemorare il Giorno della Memoria

Triuggio, atto vandalico: bruciato il manifesto per commemorare il Giorno della Memoria

24 Gennaio 2020

“Respingiamo con forza questo grave atto di vandalismo politico”, sono dure le dichiarazioni del Sindaco di Triuggio, Pietro Giovanni Cicardi, nel commentare quanto scoperto con le prime luci del giorno.

Nella notte tra giovedì 23 e venerdì 24 gennaio, in via Diaz, persone al momento ancora ignote hanno tentato di incendiare un manifesto esposto per commemorare la Giornata della Memoria; un’iniziativa che, ormai da cinque anni, viene riproposta dall’Amministrazione per non dimenticare quella che è stata una pagina buia anche della storia italiana.

Un grave episodio che è stato immediatamente condannato e denunciato dall’Amministrazione: “un fatto che ci colpisce da vicino – ha dichiarato il primo Cittadino Cicardi – fa arrivare anche da noi un clima di violenza che ha caratterizzato gli ultimi mesi della vita del Paese. Un clima di odio che non si trova solo nei luoghi dove ci possono essere tensioni politiche sociali alte, ma che è arrivato anche in territori che forse ritenevamo ancora immuni. Questo ci preoccupa molto, siamo rimasti attoniti di fronte a questo atto, ma vogliamo reagire e respingiamo con grande forza questa gravissima provocazione”.

L’Amministrazione ha infatti promosso una manifestazione “pacifica, ma intensa” per il prossimo 27 gennaio, in via Diaz, nel luogo dove è avvenuto il grave atto vandalico. Un’iniziativa che si andrà ad aggiungere a quelle già organizzate dal Comune e previste in quei giorni nelle scuole del Paese.

A settembre, sempre a Triuggio, si era verificato un altro atto di vandalismo, con il tentativo di incendiare un’altalena del parco di via Moro. In quel caso si trattava di un gruppetto di ragazzi minorenni, poi identificati. Due episodi che non sarebbero collegati e non sarebbero paragonabili per il primo cittadino, che parla invece di un vero e proprio atto di vandalismo politico più che di una “bravata”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Silvia Moreschi
Laureata in Linguaggi dei media, all'Università Cattolica di Milano, ho iniziato ad avvicinarmi al mondo del giornalismo grazie al lavoro in una redazione radiofonica. La radio e il suo mondo resta una delle mie più grandi passioni, anche se ho scoperto il piacere della scrittura per raccontare le diverse realtà che incontro, cercando di coglierne gli aspetti più curiosi e interessanti.


Articoli più letti di oggi

Lutto nel calcio brianzolo: Pol. Di Nova piange il suo allenatore Gianluca De Martino

Fatale un malore per il neo coach brianzolo. Oltre nel mondo dello sport, De Martino era noto e stimato anche nel campo della ristorazione: era infatti titolare di un ristorante a Carate Brianza. 

Intervista al sindaco di Monza, Dario Allevi: “Credo nei monzesi e nella loro grande forza di volontà”

In prima linea durante l'emergenza Covid, il sindaco di Monza Dario Allevi ha raccontato alla nostra redazione le fasi più delicate vissute durante la pandemia.

Brugherio, infortunio sul lavoro: 45enne perde la falange di una mano

Un 45enne, per un infortunio sul lavoro, ha subito l'amputazione della 3° falange dell'indice della mano destra.

Lissone, pacco dono per i nuovi nati: le famiglie ritirano il kit in farmarcia

I kit Pacco dono, già disponibili nelle 4 LloydsFarmacie di Lissone, potranno essere ritirati dalle famiglie previa presentazione della lettera ricevuta da parte del Comune.

Limbiate, posti auto triplicati e area cani a Villaggio dei Giovi

Altra importante opera pubblica a Villaggio Giovi: parcheggi triplicati e area cani con la riqualificazione del pacchetto Pellico/Missori/Piemonte.