28 Maggio 2020 Segnala una notizia
Desio, il primo nato del 2020 è Gianluca. A chiudere il 2019 ci ha pensato Hiba

Desio, il primo nato del 2020 è Gianluca. A chiudere il 2019 ci ha pensato Hiba

2 Gennaio 2020

Un fiocco rosa ha chiuso il 2019 e uno azzurro ha aperto il 2020 all’ospedale di Desio. L’ultima nata dell’anno è stata infatti Hiba che ha fatto il suo ingresso nel mondo alle 18.18 del 31 dicembre. La bambina è figlia di Malik e di Sania, residenti a Seregno e di origine pakistana.

Il primo nato del 2020 a Desio è stato invece Gianluca, che è venuto alla luce alle 11.15 del 1 gennaio, quarto figlio di una coppia residente a Cesano Maderno, papà dell’Ecuador e mamma del Perù. All’ospedale di Desio nel 2019 sono venuti alla luce 1247 bambini, tra cui sette gemelli.

Dal 2018, a tutte le donne, nell’intero percorso nascita (gravidanza, parto e purperio) viene offerto lo screening sulla depressione perinatale sia in ambito consultoriale sia nel Punto Nascita. Dall’inizio del progetto oltre 150 sono state le donne a rischio depressivo e/o con depressione lieve moderata prese in carico dal servizio consultoriale.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Polmoni “bruciati” dal Coronavirus, 18enne salvato da trapianto record

Francesco era giovane e perfettamente sano, il virus lo ha infettato e gli ha danneggiato irrimediabilmente i polmoni, 'bruciando' ogni capacità di respirare normalmente. 

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 28 maggio

Nella regione Lombardia i casi positivi registrati al 28 maggio sono 88.183 dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi positivi sono 382 (2.5% rapporto con i tamponi giornalieri).

A Monza e Brianza 5.466. Ecco l’aggiornamento dei sindaci

La provincia di Monza e Brianza dall’inizio dell’emergenza conta: 5.466 (+6)

Brugherio, incendio nella pizzeria Lo Stregone: evacuate 3 famiglie

Notte di fuoco a Brugherio. Intorno alle 4.00, un incendio è divampato all'interno della pizzeria Lo Stregone. Nessun ferito, tre famiglie evacuate residenti ai piani superiori.

San Gerardo, da giugno un ambulatorio multidisciplinare per i pazienti post Covid

L'ASST di Monza vuole proporre una risposta innovativa ad un bisogno di salute emergente nella popolazione interessata da questa malattia.