25 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Monza, via Cavallotti rivenuto in un appartamento un cadavere

Monza, via Cavallotti rivenuto in un appartamento un cadavere

28 Gennaio 2020

Erano giorni che non dava notizie. I carabinieri si sono recati in via Cavallotti, angolo via Pitagora, a Monza presso la sua abitazione e sono entrati e qui l’hanno trovato già morto.

Dato che l’uomo era qualche tempo che non si vedeva in giro, è scattata la segnalazione. Assieme ai carabinieri, anche i Vigili del Fuoco che hanno aperto l’appartamento. Lì la macabra scoperta. Sul posto sono giunti anche gli uomini del Nucleo Rilievi che stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso. Al momento l’ipotesi più probabile è quella della morte naturale. Gli accertamenti continuano anche grazie all’ausilio di un medico legale.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Coronavirus: gli ultimi aggiornamenti da Regione Lombardia

In corso la conferenza stampa con il presidente Fontana e l'assessore alla Sanità Gallera.

San Gerardo riaperti i reparti chiusi, ecco le nuove disposizioni per il coronavirus

Il Pronto Soccorso è operativo, il Centro Unico Prenotazioni è operativo.

Lissone shock: dalle sterpaglie spunta il cadavere di un 38enne

Trovato cadavere di un uomo di 38 anni tra le sterpaglie di via Toti in frazione Bareggia di Lissone. Indagini in corso per ricostruire la dinamica dell'accaduto.

Brianza, effetto Coronavirus: supermercati e stazioni vuote… Autostrade piene

Questa mattina invece, erano completamente deserte le stazioni ferroviarie. La maggior parte dei lavoratori ha scelto l'auto.

Coronavirus: la risposta dei supermercati agli assalti (ingiustificati) dei clienti

Effetti del Coronavirus si ripercuotono sui principali supermercati presi di mira: rifornimenti in continuo aggiornamento