28 Luglio 2021 Segnala una notizia
Il Monza fa un figurone col Werder Brema: finisce 2 a 2 l’amichevole di Maiorca

Il Monza fa un figurone col Werder Brema: finisce 2 a 2 l’amichevole di Maiorca

7 Gennaio 2020

Ai 13°C di Palma di Maiorca (Spagna), si è svolta l’amichevole tra il Monza e il Werder Brema in quattro tempi da 25 minuti ciascuno davanti a circa 250 spettatori.

Brocchi ha diviso i suoi ragazzi in due squadre con moduli speculari: 4-3-3.
Il primo undici composto  quasi completamente dalla formazione titolare del campionato: Lamanna; Lepore, Scaglia, Paletta, Franco; Rigoni, Fossati, Armellino; Mosti, Marchi, Brighenti.
Il secondo: Sommariva; Sampirisi, Negro, Bellusci, Marconi; Di Munno, Galli, Iocolano; Chiricò, Gliozzi, Finotto.

Dopo un’iniziale vantaggio da parte del Monza, giunto al ventiduesimo con Fossati che ha raccolto un cross dalla destra trovandosi da solo davanti al portiere avversario, i tedeschi hanno reagito subito, pareggiando i conti dopo 3 minuti con Friedl.
Col passare dei minuti poi si sono portati in vantaggio grazie ad una rete di Eggestein al 33esimo.
Si sono conclusi così i primi due quarti dove, nonostante la naturale superiorità del Brema, i giocatori monzesi non si sono fatti prendere alla sprovvista disputando degli ottimi 50 minuti mettendo in difficoltà diverse volte la difesa bianco-verde.
Da segnalare un salvataggio sulla riga da parte di Lamanna al minuto 43.

Anche la seconda formazione schierata da Brocchi scende in campo con il piglio giusto e dieci minuti dopo Chiricò cerca il gol con una delle punizioni a giro a cui ci ha abituati ma questa volta gli va male.
La fortuna bacia il Monza però pochi minuti dopo, al 71’, perché Gliozzi riporta il risultato in parità: Franco supera sulla destra Simon Straudi, giocatore italiano classe ’99 arrivato a Brema via Sudtirol, mettendo in mezzo per il numero 33 che insacca.
Tre giri d’orologio e anche Sommariva si toglie una soddisfazione negando una rete all’esperto Claudio Pizarro da distanza ravvicinata.
Al 77’ i biancorossi hanno addirittura una doppia occasione per riportarsi in vantaggio dopo un tiro sprecato dai tedeschi ma non riescono a sfruttarla.
Dopo gli ultimi minuti in cui si è visto un Monza completamente assediato dai tedeschi respingere colpo su colpo, al minuto numero 100 è arrivato il triplice fischio che sancisce il risultato in parità: 2-2.

E’ una ottima prova quella svolta dai biancorossi che in diverse fasi di gioco non hanno mostrato la differenza tecnica e fisica presente tra le due rose e che mette ora in difficoltà Brocchi dal punto di vista delle scelte tattiche, considerati i nomi che circolano per quanto riguarda il mercato in entrata.
Nei minuti finali hanno assaggiato il campo anche gli ultimi arrivati Rauti e Lombardi. Insieme a loro è subentrato anche il portiere Del Frate.

Ci sarà sicuramente del rammarico per Florian Kohfeldt, tecnico del Werder Brema, che dai suoi si aspettava una prestazione ben diversa. I bianco-verdi torneranno in Germania dal loro ritiro con un giorno d’anticipo rispetto a quanto stabilito.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi