09 Agosto 2020 Segnala una notizia
Mezzago, Flowserve Valbart in difficoltà: verso il licenziamento di 60 dipendenti

Mezzago, Flowserve Valbart in difficoltà: verso il licenziamento di 60 dipendenti

29 Gennaio 2020

Un’altra crisi aziendale scuote il settore industriale del vimercatese, con riflessi preoccupanti sull’occupazione.

A finire al centro dell’attenzione, nella giornata di martedì, con lo sciopero dei dipendenti e la presenza dei sindacati in presidio davanti alla sede dell’azienda, è la Flowserve Valbart. La multinazionale, che opera nel settore dell’Oil&Gas con la produzione e commercializzazione di valvole a sfera, ha avviato infatti una procedura di licenziamento collettivo per 60 lavoratori su 175 dipendenti.

L’INVOLUZIONE DEL FATTURATO E LA CRISI

L’azienda ha registrato negli ultimi anni una forte contrazione del fatturato e degli ordinativi, legati alla crisi del prezzo del petrolio, alla mancata diversificazione e alla poca marginalità sulla vendita dei sui prodotti, che hanno portato negli ultimi due anni una perdita operativa di quasi 10 milioni.

La situazione dell’impresa è ben nota alla FIOM CGIL Monza Brianza, che segue da vicino il futuro dei 60 lavoratori a rischio. “L’azienda negli incontri che si sono svolti nel corso del 2019, mai ha evidenziato problemi di saturazione produttiva” – spiega Adriana Geppert della FIOM CGIL Monza e Brianza –, anzi l’azienda ha continuato ad assumere personale anche nel corso del 2019.

Solo alla fine dell’anno scorso ha manifestato, durante un incontro sindacale, preoccupazioni e difficoltà sull’andamento economico aziendale e criticità sui costi, ma sicuramente non ci aspettavamo una situazione dei conti così drammatica”.

LE VOCI POLITICHE

“Non possiamo lasciare nulla d’intentato per evitare che altre sessanta famiglie siano colpite così duramente sul nostro territorio brianzolo – ha commentato invece il senatore carnatese della Lega Emanuele Pellegrini – Chiederò, insieme al Comune di Mezzago che si è già configurato come parte attiva del dialogo, di incontrare i rappresentanti aziendali e quelli dei lavoratori per capire le problematiche e trovare delle soluzioni. Non è possibile che le rapide oscillazioni dei mercati distruggano un tessuto lavorativo costruito con fatica negli anni”.

Dal canto suo il Comune di Mezzago ha mostrato la propria vicinanza alla situazione dei dipendenti. “Esprimiamo fin d’ora la nostra vicinanza ai lavoratori e alle loro famiglie — il commento dell’amministrazione Rivabeni – ed abbiamo già attivando i canali ufficiali per sostenere le più ampie attività necessarie ad instaurare un dialogo con i rappresentanti aziendali e quelle dei lavoratori.” Intanto venerdì 31 è attesa nella sede di Assolombarda Confindustria Monza Brianza, un incontro tra sindacati, azienda e lavoratori per discutere delle prospettive future.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Lucchini
Amante dell'arte e della (buona) musica, mi diverto ad addentrarmi negli angoli inesplorati della cronaca locale, alla ricerca di verità e curiosità del borgo accanto. Scrivo per passione. Lo stile? Per me non è importante, è tutto.


Articoli più letti di oggi

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Lombardia, aumentano i guariti. In Brianza 2 nuovi casi

Aumentano i guariti e dimessi (+171), diminuiscono i ricoveri (-8) e nessun contagio a Lecco e Pavia. Questi i principali dati di sabato 8 agosto.

Monza, cerca di acquistare due telefoni con documenti falsi. Arrestato

Condotto presso la questura di Monza per i rilievi fotodattiloscopici, è emerso come il soggetto fosse già noto alle forze dell'ordine per lo stesso reato commesso a Firenze nel gennaio 2020.

Monopattini a Monza, sventato il primo tentativo di furto. La ditta sporge denuncia

Tentativo di furto sventato dall'Arma dei Carabinieri di Monza a danno della nuova flotta di monopattini della Dott, primo operatore a offrire l’innovativo servizio di sharing nella città di Teodolinda.

Bagno al lago? Ecco quali sono le acque balneabili

Risultano balneabili tutte le località lecchesi con l’unica eccezione per la località Malpensata a Lecco, temporaneamente non accessibile per motivi di sicurezza.