Sport

Monza, il saluto a Kobe Bryant: Aso San Rocco presente per il #OneLastShot

L'ASO San Rocco aprirà il campetto di Monza, con ingresso da Via Paisiello 7, giocando e divertendosi con una canotta del Black Mamba addosso.

Aso San Rocco

L’ASO San Rocco di Monza parteciperà al #OneLastShot, manifestazione sportiva in onore di Kobe Bryant, simbolo del basket Nba, morto tragicamente a 41 anni a causa dello schianto del suo elicottero, sui cui viaggiava anche una delle figlie, Gianna Maria, 13 anni.

Domenica 2 febbraio, dalle ore 15, in tutti i campetti d’Italia: Monza (San Rocca), Milano, Reggio Emilia, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, e dovunque ci siano fan del Black Mamba, si terrà una serie di “campettate” in contemporanea per onorarlo nello stesso modo in cui lui è entrato nelle vite degli sportivi di tutto il mondo.

L’ASO San Rocco aprirà il campetto di Monza, con ingresso da Via Paisiello 7, giocando e divertendosi con una canotta del Black Mamba addosso.

Più informazioni