17 Giugno 2021 Segnala una notizia
Ital Control Meters Villasanta: finalmente una vittoria contro Garbagnate

Ital Control Meters Villasanta: finalmente una vittoria contro Garbagnate

21 Gennaio 2020

Inizia il girone di ritorno e i biancoblu sono chiamati a scendere in campo contro Garbagnate. Impossibile non far riaffiorare alla mente i ricordi della partita di andata, con i 34 punti del capitano biancorosso Alessio Koeman Allegri che diede spettacolo al PalaVilla trascinando i suoi ragazzi ad una splendida vittoria. Quest’oggi tutta Garbagnate gioca con il numero 6 impresso nei ricordi e nel cuore.

I biancoblu arrivano alla partita in nove, con Parma fuori gioco per una distorsione alla caviglia. Coach Cogliati non ha a disposizione neanche Pandolfi, ed è costretto a chiedere minuti e lavoro extra a tutti i presenti.

Fin dal primo minuto Villasanta scende in campo determinata, con tanta intensità e voglia di fare. La difesa biancoblu si allunga e cerca di mettere in difficoltà le ripartenze avversarie. Ma i padroni di casa segnano e il punteggio dice 5-1. È Ruzzon a non far scappare gli avversari riducendo lo svantaggio con una tripla. Maina e Mungiovì si sfidano e mettono a segno due bombe a testa. Poi è Castiglioni a siglare un parziale di 5-0 e il sorpasso biancoblu, costringendo Garbagnate al time out. I ragazzi di Cogliati alternano diverse difese, recuperando palla e allungando fino al +6.

L’inizio del secondo quarto vede i biancoblu in difficoltà. Non si segna e il gioco solo perimetrale non porta i frutti sperati. I biancorossi ne approfittano e tornano in parità. È di nuovo uno splendido Mungiovì a sbloccare i suoi con una tripla. Le difese di Villasanta limitano l’attacco avversario e permettono la realizzazione di qualche contropiede. Villasanta è in vantaggio e una tripla di capitan Mungio allo scadere del quarto manda tutti negli spogliatoi sul 32 a 39.

Ma i biancoblu al rientro subiscono di nuovo un parziale: 8 a 0 e coach Cogliati è costretto a richiamare i suoi in panchina sul 40 a 41.

Dopo quattro minuti arriva il pareggio con una tripla di Barella. A rispondere è Ruzzon con due triple che riportano Villasanta sul +6. I biancoblu limitano molto bene l’attacco avversario e fanno di nuovo canestro, arrivando al massimo vantaggio sul +12.

Negli ultimi dieci minuti entrambe le squadre faticano a costruire buone soluzioni offensive, Villasanta allunga di nuovo la difesa e dopo un piccolo break biancorosso  si torna a +10. Due triple e un contropiede riportano i padroni di casa sul 61 a 64. A 4 minuti dalla sirena finale è Santimone a siglare il 64 a 66. È il momento per i biancoblu di alzare la concentrazione: non bisogna mollare di un centimetro e ci pensa Capelli a fare canestro firmando il 70 a 73!

La prossima settimana si gioca alle ore 21,00 al PalaVilla contro Ebro.

SERIE C SILVER MASCHILE

OSL GARBAGNATE 70

ITAL CONTROL METERS VILLASANTA 73

GARBAGNATE: Miceli, Vismara, Barella 8, Ripamonti P. 5, Riboli 13, Ripamonti J. 15, Coli, Maina 15, Santimone 9, Costa 5, Gariboldi, Cantale, All. Moretto

VILLASANTA: Passoni L. ne, Moscatelli 9, Capelli 13, Castiglioni 7, Mungiovì 17, Parma ne, Ruzzon 20, Gianella 1, Torchio 6. All. Cogliati

PROGRESSIONE: 18-22, 32-39, 58-47

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi