Sport

Gal Lissone: artistica e ritmica alla prima uscita 2020

Un weekend ricco di emozioni e soddisfazioni per la società del presidente Meloni.

gal-lissone

L’anno agonistico si apre con il weekend del 18 e 19 Gennaio vedendo impegnate le atlete GAL di artistica e ritmica in tre appuntamenti.

A Desio si è svolto, per la sezione ritmica, il Campionato d’Insieme Silver LD UP dove la squadra formata da Ilaria Andreotti, Giulia Ballabio, Claudia Ferretti, Alessia Pirola e Chiara Vitellaro, con un nuovo esercizio difficile e rischioso, si è classificata al nono posto complice una perdita grave dell’attrezzo senza il quale sarebbero andate a podio. A seguire le più piccole Carlotta Civello, Emma Mastrogiovanni, Ginevra Sironi, Mathilda Rabosio e Giorgia Sassi alle prese con una nuova esperienza di alto livello come la categoria LD mista, anche loro commettono un’incertezza che le posiziona al settimo posto. Concludono la lunga giornata di gara la categoria LA con Margherita D’Andrea, Elektra Bruno e Michelle Coco e la categoria LB OPEN con Nicla Cabras e Roberta Zito.

Ad Arcore è invece andata in scena la prima prova del Campionato Gold Allieve dove la società lissonese era rappresentata in tutti e quattro i livelli con Melissa De Salvo, Emma Bazzini, Ginevra Cavallari, Beatrice Rodontini, Emma Simone, Rebecca Aiello, Alice Marelli e Mayra. Leone. Complice l’esordio stagionale, un pizzico di emozione e qualche imprecisione non hanno reso possibile il risultato sperato ma tutte le allieve sono determinate a riscattarsi per la seconda prova del 15 e16 Febbraio.

Sempre per la sezione artistica, a Paderno Dugnano si é svolta la prima gara del circuito PGS. Anche qui le atlete rossobianco blu hanno riempito i posti d’onore. Partendo dalla giornata di sabato Ludovica Castoldi, la più piccola del gruppo, nella categoria supermini D si é aggiudicata il primo posto. Prima posizione anche per Noemi Sironi nella categoria mini C, terzo posto invece per la compagna Matilde Zecca. Chiude quarta nella categoria mini D Marta Sacaccabarozzi che precede Matilde Origoni di qualche posizione. In propaganda C Galia Skobarova si aggiudica la medaglia di bronzo. In under C Sofia Massaro é quinta come Gaia De Luca quinta in propaganda D.

La giornata di domenica inizia sotto il migliori auspici, Giada Gugliotta é d’oro nella categoria serie A giovani, nella medesima categoria Martina Ragone é settima precedendo Ludovica Maurelli al decimo posto. La gara prosegue con la categoria propaganda B1 dove Margherita Villa si piazza in terza posizione, Martina Amatruda sesta, Gaia Visco Gilardi ottava e Valentina Rodaro nona. Nella under B2 terzo posto per Giulia Menegatti, tallonata appena sotto il podio da Giulia Ferrera. Quinto posto di Giorgia Crudo, ottavo di Giorgia Camarda nella categoria under B1.

I complementi dello staff tecnico vanno anche a tutte le ginnaste che in questa prima uscita si sono viste scivolare lontano dal podio. Un grande “gamba” dunque anche a Fortunato, Provano, Pinato, Arosio, Piccolo, Traversi, Milesi, Melacca, Coccia, Gussoni, Collucelli, Pelizza, Forzani e Fossati.

Un weekend ricco di emozioni e soddisfazioni per la società del presidente Meloni che fa partire l’anno sotto i migliori auspici. Il lavoro in palestra prosegue in vista delle prossime gare.