23 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Concorezzo, asilo XXV Aprile. Il sindaco: "Nessun taglio, solo diversa gestione"

Concorezzo, asilo XXV Aprile. Il sindaco: “Nessun taglio, solo diversa gestione”

24 Gennaio 2020

Nessun taglio di sezioni. L’assemblea straordinaria del 10 gennaio all’asilo comunale di via XXV Aprile di Concorezzo ha confermato la linea dell’amministrazione Capitanio già emersa nell’ultimo consiglio comunale infuocato.

Il futuro dell’asilo comunale è stato discusso davanti ad una settantina di genitori, alla presenza tra gli altri dell’assessore all’Istruzione Gabriele Borgonovo e del sindaco Mauro Capitanio in rappresentanza dell’amministrazione. Un incontro voluto fortemente dagli esponenti della minoranza nell’assemblea consultiva dell’asilo di dicembre, in cui l’assessore Borgonovo ha dato comunicazione del nuovo orientamento dell’amministrazione. Una notizia piombata come un fulmine a ciel sereno, tra l’incredulità dei membri della minoranza consiliare.

“A fronte del pensionamento di un’operatrice che non verrà sostituita, il numero dei bambini dell’asilo iscrivibili ogni anno non cambierà – ha spiegato il sindaco Mauro Capitanio – Ci sarà invece un ripensamento della distribuzione dei bambini nelle varie fasce, nel senso che le sezioni non saranno a compartimenti stagni: mentre fino a quest’anno venivano seguiti da due operatrici in ogni momento, dal prossimo anno in alcuni frangenti potranno essere gestiti da un’unica insegnante.

A questa soluzione si è arrivati facendo uno studio della natalità nei prossimi anni, e considerando anche che in paese disponiamo di altri asili pubblici. Capisco la preoccupazione dei genitori, ma già nel 2015, quindi non 30 anni fa, avevamo affrontato una situazione molto simile”.

Questo l’indirizzo scelto per il futuro dell’asilo, per cui non verrà messa a disposizione una nuova figura in sostituzione dell’operatrice uscente. Questa la linea applicata dall’amministrazione per una questione di priorità data ad altri ambiti sociali in paese.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Lucchini
Amante dell'arte e della (buona) musica, mi diverto ad addentrarmi negli angoli inesplorati della cronaca locale, alla ricerca di verità e curiosità del borgo accanto. Scrivo per passione. Lo stile? Per me non è importante, è tutto.


Articoli più letti di oggi