Salute

Call Center Oncologico: Monza sostiene il servizio per non lasciare soli i malati

Gestito da volontari, il call center riceverà le telefonate dei pazienti con una fase di ascolto per meglio conoscere le loro richieste.

telefono-truffa-free-web

Una malattia grave, purtroppo, oltre a condizionare la vita del paziente, mette a dura prova la quotidianità dei famigliari e delle persone che lo accudiscono. Un valido aiuto per coloro che stanno affondando questa dura battaglia è il Call Center Oncologico, progetto sostenuto dall’Amministrazione Comunale di Monza, presso l’ASST Ospedale San Gerardo di Monza.

Gestito da volontari, il call center riceve le telefonate dei pazienti con una fase di ascolto per meglio conoscere le loro richieste, li indirizza nei luoghi di cura, fornisce informazioni sulle prestazioni socio-sanitarie del territorio garantite dalla ATS e dai Servizi Sociali Comunali, dà indicazioni per il trasporto dei pazienti oncologici fragili e privi di una rete familiare di supporto mediante il ricorso ad associazioni di volontariato che si sono rese disponibili a prestare il servizio.

Il Comune di Monza, con una delibera di Giunta, ha così approvato di dare sostegno al progetto fino al dicembre 2021, inserendo nella programmazione e realizzazione di interventi sociali in favore della popolazione anziana, sviluppando un sistema di welfare fondato sulla cultura della domiciliarità attraverso servizi, interventi e misure di sostegno differenziate in base al livello di bisogno della cittadinanza e prevede, all’interno del proprio programma di mandato, l’incentivazione ed implementazione dell’organizzazione di attività di sostegno ai malati oncologici.

L’amministrazione in particolare per il servizio di trasporto e accompagnamento di persone in cura presso il reparto di Oncologia dell’Ospedale San Gerardo e presso il Policlinico di Monza, contribuirà dunque a parte delle relative spese.

Il progetto del Call center oncologico verrà svolto dalle seguenti associazioni di volontariato che si sono rese disponibili a collaborare con ATS Monza: AGO Associazione Guida Oncologica c/o Ospedale San Gerardo, via Pergolesi 30, Monza; ANTEAS, via Dante 3, Monza; AUSER Brianza, piazza Gramsci 6, Muggiò.

Le Onlus si alterneranno in relazione alla disponibilità dei mezzi di trasporto e di tempo e che sono idonee ed adeguate sia sotto il profilo operativo che relazionale nei confronti di pazienti fragili.

Tel. 039 233 9623. e-mail: callcenteroncologico@asst-monza.it.