07 Giugno 2020 Segnala una notizia
Arcore, asilo San Giuseppe verso la chiusura

Arcore, asilo San Giuseppe verso la chiusura

22 Gennaio 2020

Ancora fumo e nebbia sul futuro dello storico asilo San Giuseppe di Arcore. Rumors e voci in questi giorni si accavallano e cercano di delineare una prospettiva quantomai difficile da stabilire con certezza. La questione della chiusura imminente si rende sempre più concreta soprattutto per la gestione delle iscrizioni.

“Ho iscritto mio figlio all’asilo nido – ha spiegato un papà- e al momento della prescrizione mi hanno comunicato che non c’è la certezza che il servizio verrà erogato nella sede dell’asilo e che potrebbe essere spostato all’interno dell’area Falck“.

Attenzione, però, se così fosse ci sarebbero ben due problematiche da sciogliere. La prima è inerente la viabilità, in quanto a breve verrà chiuso definitivamente il passaggio a livello di viale Cesare Battisti, aprirà il sottopasso che, però, è solo ciclopedonale. Verrà meno quindi il collegamento automobilistico più diretto con il nuovo asilo con grande disagio per quei genitori che portano i figli in auto per poi andare al lavoro. In secondo luogo, non si sa quando verrà pronto di fatto il nuovo nido.

Nel frattempo sarebbe stata inviata una mail ufficiale ai genitori dei bambini già iscritti per il prossimo anno scolastico con la comunicazione della decisione di non prendere più iscrizioni. Il cda della fondazione, in questa comunicazione si sarebbe detto disponibile  a restituire la cifra versata per la prescrizione.

La decisione di chiusura della scuola, smentita categoricamente poche settimane fa dall’assessore Palma (clicca qui) era nell’aria già da tempo per le condizioni economiche finanziarie in cui l’asilo versa.

Ecco la lettera inviata ai genitori

Cari genitori, con estremo rammarico vi dobbiamo comunicare che l’opera educativa che la Civica Fondazione ha sostenuto per tanti anni si trova in difficoltà economiche ed organizzative che stiamo registrando in modo sempre più pesante.

L’impossibilità di alleggerire i costi di gestione, l’aumento di oneri di ogni tipo e il venir meno di sostegni finanziari ci costringono ad assumere la decisione drastica di sospendere le nuove iscrizioni all’Asilo San Giuseppe per il prossimo anno. Non si tratta di una decisione presa con leggerezza, ma all’esito di una lunga verifica e di un’attenta riflessione. Ovviamente si tratta di una sospensione, nella speranza di poter appianare la situazione e riprendere l’opera educativa a pieno regime. Ovviamente, ogni cifra da Voi versata in fase di preiscrizione Vi verrà resa immediatamente, motivo per cui Vi si invita a comunicarci il Vostro iban e l’importo pagato.

CDA Civica Fondazione

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Giovane perde il controllo in via Modigliani a Monza e si ribalta

La dinamica del fatto è al vaglio della polizia locale. Sono in corso accertamenti per verificare l'eventuale tasso alcolemico della conducente.

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

Monza, nuovo giorno senza contagi. L’aggiornamento dei sindaci

Una buona notizia arriva, per la terza volta, dal comune di Monza dove nella giornata di ieri sono stati registrati zero nuovi casi positivi. 

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.

Busnago, due puher 20enni beccati a vendere droga a un minorenne: arrestati

Due pusher ventenni sono finiti in manette, a Busnago, per spaccio. In casa avevano 47 dosi di marijuana per un peso lordo di 50 grammi, 7 dosi di hashish, 4 bilancini elettronici di precisione e 330 euro.