02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Dopo una lunga serie di reati, 34 enne finisce in manette: dovrà scontare 8 anni di carcere

Dopo una lunga serie di reati, 34 enne finisce in manette: dovrà scontare 8 anni di carcere

18 Dicembre 2019

E’ finito in manette dopo aver commesso un numero consistente di reati, un 34enne, da anni residente nel vimercatese. Ad arrestarlo nella serata di martedì, 17 dicembre, i Carabinieri di Vimercate.

L’uomo di origine campana, dal 2013 al 2019, ha inanellato una lunga serie di reati, tra cui truffe, ricettazione, guida in stato di ebbrezza, false attestazioni e persino evasione quando beneficiava degli arresti domiciliari.

Non sono stati commessi soltanto in Brianza, ma anche in diverse altre province d’Italia, in particolare Milano, Lodi, Lecco, Pistoia e Caserta. Le rispettive Procure, a conclusione dei vari processi, avevano emesso nei confronti del 34enne, diversi decreti di condanna. Nessuno di questi era superiore a 10 mesi.

La Procura generale, presso la Corte d’Appello di Milano, dopo aver riunificato le pene e sommato tutti i periodi di reclusione da scontare, ha emesso un unico provvedimento per un totale di quasi 8 anni di reclusione.

Quando A.B. è stato arrestato dai militari dell’Arma, in esecuzione di tale provvedimento, è stato prontamente accompagnato al carcere del capoluogo brianzolo. Qui ora dovrà scontare la pena cumulativa.

Immagine di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi