10 Luglio 2020 Segnala una notizia
Qualità della vita: Monza e Brianza nella Top Ten 2019

Qualità della vita: Monza e Brianza nella Top Ten 2019

16 Dicembre 2019

Monza e Brianza  nella Top Ten nazionale per qualità della vita secondo la graduatoria del Sole 24 ore. La provincia, infatti, si piazza la sesto posto.

Presente nella classifica dal 2015, è salita dal 20esimo posto di quell’anno al sesto nel 2019, che è anche il migliore di sempre. Il peggiore è il 41esimo del 2014.

Gli indicatori scelti sono stati: ricchezza e consumi, ambiente e servizi, giustizia e sicurezza, affari e lavoro, demografia e società, cultura e tempo libero.

Sul gradino più alto del podio, per il secondo anno consecutivo, Milano. L’ultima classificata quest’anno è Caltanissetta. “Qualità della vita 2019” è una versione ampliata della tradizionale indagine del quotidiano sul benessere nei territori ed è realizzata su base provinciale. Rispetto all’anno scorso il numero di indicatori è aumentato da 42 a 90.

Milano vanta più record: oltre alla prima posizione nella classifica generale, ottiene anche il primatonella categoria “Affari e lavoro”, il secondo posto nella classifica di tappa “Ricchezza e consumi” e ilterzo in “Cultura e tempo libero”.  È negativa, invece, la performance in “Giustizia e sicurezza”: il capoluogo lombardo, con la sua provincia, si piazza in ultima posizione soprattutto per numero di reati denunciati e litigiosità. Un dato che potrebbe essere letto anche come segno che a Milano, a differenza di altre realtà geografiche, i cittadini denunciano di più i reati.

La Brianza è 14 esima per ricchezza, 54esima per ambiente, 17esima per sicurezza, 18esima per lavoro e affari, quarta per demografia, e 29esima per cultura e tempo libero.

Allargando il focus dell’analisi dei dati su base regionale, riemerge la contrapposizione Nord-Sud, conTrentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Friuli Venezia Giulia sul podio, seguite dal Veneto, presente nella top 10 con tre province, dall’Emilia Romagna – che cresce, soprattutto nella classifica di tappa “Affari e lavoro” – e dalla Lombardia. In fondo alla classifica, invece, ci sono Sicilia e Calabria, rispettivamente ultima e penultima.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Vedano al Lambro è Covid free. L’aggiornamento dei sindaci brianzoli

Finalmente la notizia che in tanti aspettavano: dopo Correzzana, Carnate e  Renate, ora Vedano al Lambro vede il dato dei positivi azzerato.

Monza, abbandonano in piena notte 300 kg di rifiuti per strada: 2 denunce

Sono 2 cittadini di origine egiziana, residenti a Monza e Muggiò, i responsabili dell'abbandono dei rifiuti per strada. Entrambi sono stati denunciati e obbligati e ripulire l'area.

Monza, imbarazzante distrazione in diretta: durante il fuori onda scappa l’insulto…

La tecnologia in questa situazione non è stata amica dell'assise cittadina. A smorzare il clima generato dalla imbarazzante distrazione è stato presidente del Consiglio, Filippo Caratti.

Ospedale San Gerardo chiude la terapia intensiva del 4° piano: “Ritorno alla normalità”

“Oggi è un momento importante che segna il ritorno ad una dimensione di normalità – sottolinea il Direttore Generale della ASST Monza Mario Alparone.

Icmesa, diossina, 10 luglio: gli eventi per ricordare il disastro di Seveso

Sono passati 44 anni dal disastro di Seveso: il territorio sembra essere tornato nuovamente sano, anche in superficie. Sarà davvero così? Nel frattempo incombe la minaccia di Pedemontana...