17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Blitz delle Fiamme Gialle: sequestrati oltre 250 kg di botti illegali

Blitz delle Fiamme Gialle: sequestrati oltre 250 kg di botti illegali

17 Dicembre 2019

Maxi blitz delle Fiamme Gialle a Milano: in concomitanza delle feste natalizie e di fine anno, la Guardia di Finanza ha intensificato i servizi di controllo e contrasto al commercio illegale di fuochi pirotecnici e nella serata di lunedì 16 dicembre, ha sequestrato a tre soggetti italiani, più di 250 chili di botti illegali e pertanto non sicuri. Con buona probabilità sarebbero finiti su tutto il territorio milanese, della provincia e della Brianza.

Le indagini partite dal web

L’attività sul campo delle Fiamme Gialle è stata preceduta anche da un controllo del “territorio virtuale”: i Baschi Verdi, prima di scendere sulle strade milanesi, hanno svolto una preliminare attività di monitoraggio della rete internet. Nel mirino è finito anche il mercatino on-line di un noto social network. Tra i numerosi annunci di vendita di prodotti natalizi, non sono sfuggiti ai Finanzieri quelli che proponevano la vendita di fuochi d’artificio di vario genere, pubblicati da utenti registrati con pseudonimi.

Effettuati mirati e rapidi accertamenti tecnici per scoprire la reale identità degli inserzionisti, i militari hanno individuato e subito sottoposto a controllo due annunci sospetti.

1° sequestro: ordigni artigianali “Cobra” e “Track a bomba”

L’intervento nei confronti del primo inserzionista ha portato a scoprire 98 kg di materiale esplodente, occultato in parte all’interno del portabagagli di un’autovettura e in parte presso l’abitazione del soggetto, a Nerviano (MI). In particolare, sono state individuate e sequestrate diverse batterie di fuochi pirotecnici, sprovviste della prevista licenza di Pubblica Sicurezza per la commercializzazione, nonché alcuni ordigni di fabbricazione artigianale venduti con i nomi di “Cobra” e “Track a bomba”.

2° sequestro: alti 158 kg di botti illegali

La seconda operazione, partita dal secondo annuncio web sospetto, ha portato i Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego a sequestrare altri 158 kg di botti illegali, nascosti sia all’interno di un’autovettura, che nei locali di un circolo privato del capoluogo meneghino, nella disponibilità di due fratelli.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi