21 Gennaio 2020 Segnala una notizia
San Gerardo, lancia sedie e aggredisce gli agenti: 65enne sottoposto a TSO

San Gerardo, lancia sedie e aggredisce gli agenti: 65enne sottoposto a TSO

11 Dicembre 2019

Un 65 enne italiano ha chiesto ai medici del reparto in cui era ricoverata la madre 90enne, in terapia oncologica a causa di metastasi tumorali, di dimetterla, ma la risposta dei sanitari è stata negativa: troppo precarie le condizioni della donna. A quel punto l’uomo ha perso letteralmente la testa: ha iniziato ad aggredire i poliziotti e poi ha lanciato anche delle sedie lungo le corsie. E’ successo nel pomeriggio di ieri, martedì 10 dicembre, nel reparto di Medicina 1 dell’ospedale San Gerardo di Monza.

S.G., residente a Udine, non ha retto dinanzi al rifiuto dei medici di lasciar uscire la mamma dall’ospedale e non sapendo come agire, ha fatto ricorso alla rabbia e alla violenza. A niente sono valsi i tentativi degli agenti per calmarlo, il 65enne non ha neppure accettato di confrontarsi con gli psicologi dell’ospedale.

Purtroppo, dopo 4 lunghe ore, l’uomo, ancora in preda all’ira, è stato sottoposto a TSO, trattamento sanitario obbligatorio, nonostante non fosse un paziente psichiatrico. E’ stato necessario l’intervento di 4 agenti, per placarlo, considerata oltre la ferocia anche la sua stazza.

La triste vicenda si è conclusa con una denuncia, ai danni del 65enne, per resistenza oltraggio e danneggiamento.

Foto: Pixabay

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi

Brianza, tasso PM10 alle stelle: ecco la classifica dei peggiori comuni

Polveri sottili alle stelle in Brianza, grazie a dati Arpa, ecco la classifica di dove si respira peggio e "meglio"

Seregno. Quarantuno fotografie di Carlo Silva in mostra per aiutare i bambini siriani

L'inaugurazione è fissata alle 16.30 di sabato 1 febbraio. Alla cerimonia di apertura sarà presente anche Pasquale Diaferia, Creative Chairman e uno dei più qualificati web influencer italiani e internazionali.

Incendio a Monza, in fiamme una vecchia tipografia: evacuata la scuola Bellani

Incendio a Monza, in via Silvio Pellico: in fiamme una vecchia tipografia, sgomberata nel novembre del 2018.  Evacuata la scuola Bellani per sicurezza. Nessun ferito.

Capotreno presa a pugni in faccia: identificato l’aggressore

E' stato identificato e denunciato dalla Polizia Ferroviaria lombarda, con la collaborazione dei ferrovieri, l'autore della violenza operata sul regionale Trenord, ai danni di una capotreno.

Smog: revocate le misure in Lombardia tranne a Monza e Brianza

Migliora la situazione a Milano, Cremona, Pavia, Lodi e Mantova, ma resta critica la situazione nei comuni MB. Domani ci sarà una nuova valutazione dei livelli del PM10.