17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Monza, dopo le polemiche in città il regolamento di polizia urbana presentato alle forze dell'ordine

Monza, dopo le polemiche in città il regolamento di polizia urbana presentato alle forze dell’ordine

13 Dicembre 2019
Il nuovo Regolamento comunale di Polizia Urbana, approvato in Consiglio Comunale lo scorso 18 novembre, è stato presentato alle Forze dell’Ordine.
L’Assessore alla Sicurezza Federico Arena e il Comandante della Polizia Locale Pietro Curcio hanno spiegato le novità contenute nel nuovo strumento normativo per la gestione della sicurezza in città. In Sala Consiglio erano presenti rappresentanti della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Provinciale e, naturalmente, gli agenti della Polizia Locale.
«Abbiamo voluto questo confronto – spiega Federico Arenaperché siamo convinti che il nuovo Regolamento rappresenta uno strumento operativo per tutte le Forze dell’Ordine, non solo per la Polizia Locale. Dopo quasi cinquant’anni era necessario e urgente cambiare completamente le regole della sicurezza urbana perché la società e le problematiche in tema di sicurezza sono cambiate. Noi lo abbiamo fatto entro i poteri attribuiti ai Comuni e, nell’incontro di stamattina, è emersa la valutazione positiva di tutte le Forze dell’Ordine del territorio».
Nei giorni scorsi il documento è stato oggetto di pensati critiche in città. Dopo il lenzuolo affisso in prossimità della sottopasso Rota Grassi, le manifestazioni di disappunto si sono concretizzate persino sui muri della città. Frasi di sfottò, per la maggiore, che non sono passate inosservate all’assessore alla Sicurezza, Federico Arena .
“Alcuni nullafacenti, irrispettosi, idioti si sono divertiti in questi giorni ad imbrattare alcune vie della nostra città per esternare la propria contrarietà al nuovo regolamento di polizia urbana. Sapere che questi delinquenti siano contrari è il miglior modo per capire che siamo sulla strada giusta. Danno a noi dei fascisti, ma i veri metodi squadristi sono questi!”.

Alle dichiarazioni dell’Assessore hanno fatto poi seguito le denunce e sono in corso le dovute indagini.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi