27 Settembre 2021 Segnala una notizia
La questione sociale a Monza si riaccende. Sindacati dal prefetto

La questione sociale a Monza si riaccende. Sindacati dal prefetto

16 Dicembre 2019

Cgil, Cisl e Uil, manifestano in via Prina in Prefettura. Si è appena concluso oggi lunedì 16 dicembre il presidio delle organizzazioni sindacali che riporta l’attenzione sulle questioni sociali.
A far traboccare il vaso, la goccia dell’abbassamento dell’esenzione Irpef decisa dalla giunta comunale. Ma non solo, alla manifestazione unitaria di Cgil, Cisl e Uil, con la partecipazione delle rispettive categorie dei pensionati, è stato richiesto di porre la giusta attenzione ai temi economici, sociali ed occupazionali.

Il presidio si è concluso con l’incontro tra i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e il Prefetto Patrizia Palmisani.

Abbiamo illustrato al prefetto le ragioni della nostra manifestazione – spiegano al rientro i Segretari di Cgil, Cisl e Uil – e avanzato le proposte del sindacato in materia di crescita, fisco, previdenza e non autosufficienza”.

Davanti al prefetto, le organizzazioni sindacali hanno posto anche alcune questioni di carattere territoriale: “Diverse sono le partite aperte in Monza e Brianza sulle quali ci aspettiamo una risposta – spiegano –:  con il prefetto abbiamo discusso anche degli assetti dell’Ats, dello stato di agitazione nell’ASST di Monza e dell’abbassamento dell’esenzione Irpef decisa dalla giunta comunale. Tutte questioni locali che preoccupano i lavoratori e i pensionati per le ricadute sociali che possono avere sul territorio, con particolare attenzione per le fasce più deboli”.

Insomma una manifestazione che in qualche modo stride col fatto che proprio oggi Monza sia stata classifica al sesto posto, tra le città dove meglio si vive in Italia.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi