08 Luglio 2020 Segnala una notizia
Limbiate, due concerti di Natale con l'Orchestra Filarmonica

Limbiate, due concerti di Natale con l’Orchestra Filarmonica

16 Dicembre 2019
Natale: tempo di concerti, e occasione di scoprire (e riscoprire) alcune eccellenze del territorio. Come l’Orchestra Filarmonica Città di Limbiate, che propone un concerto per quartetto d’archi (18 dicembre, ore 21.00, Chiesa SS. Cosma e Damiano, ingresso gratuito) e un Gran Galà di Natale, con l’orchestra al completo e cantanti lirici (21 dicembre, Teatro Comunale, ore 21.00, biglietto interno € 10).
«L’orchestra esiste da una decina d’anni, ma quest’anno abbiamo deciso di darle una rinnovata – spiega il presidente Armando Muti -. Abbiamo inserito nel consiglio di amministrazione parecchi musicisti e alcuni membri della pro loco, per portare idee nuove. Oltre ai concerti di musica classica vogliamo proporre anche altro, dal jazz al liscio, con orchestra completa e ridotta, e, inoltre, abbiamo anche aperto una scuola in cui insegniamo tutti gli strumenti dell’orchestra, preparando agli esami del Conservatorio». Si tratta, come sottolinea anche Muti, di musicisti di altissimo livello: una realtà di professionisti che non è facile trovare in provincia, e che ha le prime dirette “concorrenti” a Milano, Como e Lecco. I concerti del 18 e del 21 saranno un’occasione per conoscerla meglio, anche se i musicisti di Limbiate hanno già cominciato a farsi notare con dei flash mob (domenica 8 dicembre erano al centro commerciale Carrefour) e, tra orchestra e scuola, hanno ormai coinvolto una 60ina di persone.
Anche giovanissime, come nel caso di Sara Vecchi. 18 anni, contrabbassista, al suo debutto in un’orchestra di soli professionisti: «È un mondo che ancora non conosco bene, sono un po’ spaventata ma anche curiosa e felice: non mi sarei aspettata che chiamassero me. Speravo di riuscire a suonare in un’orchestra del genere». Vecchi frequenta l’ultimo anno del liceo musicale Zucchi, a Monza, ma studia anche al Conservatorio: il primo anno ha scelto il contrabbasso come secondo strumento per poi farlo diventare il suo primo, al posto del pianoforte, ed è stato proprio il suo maestro di contrabbasso, Francesco Musso, a proporle di unirsi all’orchestra di Limbiate.
«La cosa diversa rispetto alle altre orchestre è che siamo quasi tutti della Brianza – aggiunge Musso -. Insegno al liceo musicale e ho avuto la possibilità di coinvolgere dei ragazzi, anche per dare loro l’opportunità di esperienza più alta è impegnativa. Vogliamo portare un po’ di musica a Limbiate!».
Per info e prenotazioni: 33838366310 – prolocolimbiate@libero.it
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Giulia Santambrogio
Inseguo le storie sin da quando ero bambina: per farmele raccontare, per leggerle, e, ovviamente, per scriverle. Su MBNews, però, mi occupo di fatti.


Articoli più letti di oggi

Si incatena al comune di Vimercate: “Ho bisogno di aiuto, non so come andare avanti”

Una clamorosa protesta simbolica, di pochi minuti, ma che la donna spera serva a smuovere le coscienze. 

Monza, violenza in stazione: agente aggredito con un masso da 10kg

Venerdì scorso, nel corso delle normali operazioni di controllo da parte della Polizia Locale, un agente è stato aggredito con un masso di circa 10 kg. L’aggressore, scappato, è ora ricercato.

Mezzago, Flowserve Valbart in difficoltà: verso il licenziamento di 60 dipendenti

A Mezzago un'altra crisi aziendale nel vimercatese mette a rischio il futuro lavorativo di 60 dipendenti.

Incendio a Caponago: in fiamme il tetto di un deposito

Incendio a Caponago: in fiamme i pannelli fotovoltaici della ditta Shunt. Fortunatamente non ci sono stati feriti.

Asili nido, il Comune di Monza prepara il terreno per la riapertura

"E' importante portarci avanti, anche se non abbiamo certezze sulla riapertura" ha dichiarato l'Assessore all'Istruzione del Comune di Monza, Pier Franco Maffè.