25 Settembre 2021 Segnala una notizia
In manette anarchico monzese: trovato in possesso di droghe e adesivi contro la Polizia

In manette anarchico monzese: trovato in possesso di droghe e adesivi contro la Polizia

11 Dicembre 2019

E’ finito in manette a Sesto San Giovanni, un 41enne monzese, pregiudicato per reati in materia di stupefacenti ed appartenente al blocco antagonista sodalizio anarchico “Foa Boccaccio 003” e “gruppo tarantula”. Ad arrestare l’uomo, il Nucleo radiomobile dei Carabinieri di Sesto San Giovanni, nella notte tra martedì e mercoledì 11 dicembre. L’accusa è di detenzione di droga ai fini di spaccio.

Fermato per un controllo in via Mazzini, a Sesto, ha dichiarato ai militari di vivere in uno dei capannoni presenti proprio in quella strada. Accompagnati all’interno della struttura adibita a sala di registrazione con annesso appartamento, i Carabinieri hanno rinvenuto 70 grammi di hashish, 162 grammi di marijuana suddivisa in 3 sacchetti, 1 grammo di eroina, 655 euro in contanti, 1 bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Oltre a tutto ciò, nel corso della perquisizione, gli uomini dell’Arma hanno scoperto sette bottiglie e vasetti di vetro contenenti un infuso di marijuana e dei contagocce per poter misurare le dosi da vendere. Infine, hanno scovato 50 adesivi riportanti slogan di protesta contro le Forze dell’Ordine. Per il 41enne sono quindi scattate le manette.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi