22 Settembre 2021 Segnala una notizia
Il Rotary dona un premio per il progetto del teatro nel carcere di Monza

Il Rotary dona un premio per il progetto del teatro nel carcere di Monza

5 Dicembre 2019

Rendere il carcere un luogo più a misura d’uomo. Questo l’obiettivo del progetto siglato tra il Rotary Monza e il carcere cittadino.

Ieri al Golf Club Milano la consegna di un premio in denaro per sostenere la nascita del teatro all’interno della struttura penitenziaria.
Il distretto di Monza ha organizzato il 25 ottobre un musical al Teatro Manzoni il cui ricavato è stato consegnato alla dottoressa Maria Grazia Pitaniello con la finalità di finanziare un percorso teatrale all’interno della struttura di via San Quirico.

“Oggi sono presenti 650 persone  di cui il 50 ha problemi di dipendenza dalla droga e il 40% sono stranieri – ha spiegato la direttrice che ha aggiunto – l’anno prossimo si passerà dalla media sicurezza ad alta, significa che avremo altri 200 persone. Inoltre sarà terminata la ristrutturazione dell’ala femminile dove alloggeranno 90 donne. Insomma, una struttura dove non mancano i problemi, ma anche dove vogliamo far crescere la coscienza delle persone.”

Un carcere quello di Monza che primo in Italia ha siglato un protocollo per favorire l’inserimento lavorativo delle persone in esecuzione penale.

Il laboratorio teatrale ha l’obiettivo di far fare un percorso interiore ai detenuti che li aiuti a relazionarsi  e anche a creare un dialogo con l’esterno.
“Sono felice che il nostro contributo possa aiutare il carcere di Monza – ha commentato Stefano Giannobi, presidente Rotary Monza, che ha aggiunto – Questo è solo un passo di una collaborazione che continuerà nel tempo.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi