19 Gennaio 2020 Segnala una notizia
Gal Lissone: quarto posto che vale oro alla finale nazionale di Jesolo

Gal Lissone: quarto posto che vale oro alla finale nazionale di Jesolo

2 Dicembre 2019

Prestazione stellare per le giovani ginnaste della Gal Lissone impegnate lo scorso weekend, sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre, nella Finale Nazionale del Campionato a squadre Gold 2 nell’arena del PalaInvent di Jesolo. La composizione dei gironi ha visto la formazione della Gal Lissone aprire la competizione nel primo turno dei quattro previsti.

Il regolamento prevedeva l’accesso alla finalissima del giorno seguente solo alle prime due classificate di ogni girone. Rebecca Aiello, Ginevra Brenna, Mayra Leone, Chiara Longoni, Giorgia Magnaghi e Alice Marelli erano chiamate ad un’ardua sfida per potersi assicurare l’ambito traguardo. La gara di qualifica è iniziata al volteggio con quattro buone esecuzioni, utili per partire bene con la competizione.

Reduci dalla prestazione opaca della zona tecnica alle parallele le gal…line ci tenevano a rifarsi e così è stato dando dimostrazione di un’ottima prestazione. Al termine delle prime due rotazioni la gara è entrata nel vivo con la trave, dove l’obiettivo era cercare di portare punteggi di valore, qualche piccola imprecisione è stata prontamente recuperata al corpo libero con quattro esercizi coinvolgenti e molto precisi. Conclusione nel migliore dei modi della prima giornata di gara con la prima posizione di girone con qualifica diretta alla finalissima tra le migliori 10 squadre d’Italia e la sesta posizione in classifica generale.

Domenica 1 Dicembre lo scenario è quello delle grandi occasioni, l’emozione si fa sentire ma le ginnaste di Lissone sono determinate a ben figurare in un’occasione così prestigiosa.

Il giro attrezzi è diverso da quello della prima giornata. La gara è iniziata a parallele dove la squadra è stata in grado di migliorare l’esecuzione del giorno precedente guadagnando 0.6 decimi di bonus, a seguire la trave dove qualche imprecisione non ha permesso loro di esprimersi al meglio ma l’adrenalina era tanta e sul quadrato del corpo libero un esercizio migliore dell’altro ha messo tutto in secondo piano e al volteggio le atlete Gal hanno deciso che era il momento giusto per mettere la freccia del sorpasso. Salto dopo salto il risultato finale ha dell’eccezionale, con il totale di 196,200 punti, la formazione lissonese si è aggiudica il quarto posto.

Il risultato è sorprendente, all’esordio con una categoria di alto livello come la Gold 2, con un team di atlete giovanissime che hanno saputo gestire nel migliore dei modi l’emozione e la tensione di dover gareggiare due giorni consecutivi senza commettere errori.

Lo staff tecnico formato da Anton Stoylar, Marta Boldori, Stefania Russo, Anna Sassone, la Dirigenza, il Presidente Roberto Meloni e l’intera Gal Lissone è orgogliosa e immensamente grata a queste giovani ginnaste artefici di una grande impresa.

Un quarto posto nazionale che luccica come l’oro e una degna conclusione della stagione agonistica Gold che proietta direttamente al 2020 con la preparazione della nuova stagione sempre pronti a nuovi prestigiosi traguardi.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Brianza, tasso PM10 alle stelle: ecco la classifica dei peggiori comuni

Polveri sottili alle stelle in Brianza, grazie a dati Arpa, ecco la classifica di dove si respira peggio e "meglio"

Briosco, nei boschi la macabra scoperta: una volpe legata ad un albero

Si riapre un vecchio dibattito: caccia sì, caccia no? Fanno preoccupare le foto di una brioschese.

Le travagliate vicende di Marianna De Leyva, la Monaca di Monza

La vera storia di uno tra i personaggi riusciti ad entrare maggiormente nell'immaginario collettivo monzese, grazie soprattutto alla letteratura postuma.

I gatti più belli del mondo in mostra ad Agrate Brianza

Collateralmente all'Expo Felina vi sarà la mostra "Reptilia Expo: l'affascinante mondo dei rettili"

Seregno. Abbandona i rifiuti davanti ad un’abitazione. Il proprietario vede… e li getta più in là

Beccati sul fatto grazie alle telecamere, i due hanno dovuto pagare una multa di 400 euro