26 Settembre 2021 Segnala una notizia
Dolcos Volley Busnago: un set con la capolista, ma non basta. Warmor Volley Gorle vince 3 a 1

Dolcos Volley Busnago: un set con la capolista, ma non basta. Warmor Volley Gorle vince 3 a 1

4 Dicembre 2019

È terminato 3 a 1 a favore delle ospiti il match di Serie B2 della Dolcos Volley Busnago contro Warmor Volley Gorle, valido per la settima giornata di Campionato (24-26; 22-25; 25-22; 20-25). Qualche imprecisione di troppo ha precluso alle nostre ragazze la possibilità di guadagnare punti utili per la classifica, ma Magazza e compagne sono state comunque brave per aver saputo tenere testa alle combattive avversarie, che attualmente occupano la testa del girone. “La partita è stata presentata come una gara di cartello contro la prima in classifica in casa nostra. Probabilmente questa carica è stata tale da far perdere un po’ di lucidità.” Spiega il primo allenatore Alessandro Licata.

Le neroarancio brianzole – in questo caso la distinzione è d’obbligo, dato che anche le avversarie vestono gli stessi colori – scendono in campo con Alberti in palleggio, Sarti Cipriani opposto, Magazza e Aquilino bande, Berardi e Testi centrali, Pollastri libero. Le ospiti provano subito a scappare (3-7, time out delle padrone di casa) e Busnago risponde con le sue bande in attacco e con Testi dai 9 metri (7-8, ace). Si prosegue punto a punto: le brianzole fanno bene a muro (13-12, Berardi) e con Magazza al servizio spaccano in due il parziale: l’ace che vale il 17 pari fa chiamare il tempo alla panchina ospite, ma la Dolcos si porta a +3 (20-17). Bastano però un paio di attacchi sbagliati e la Warmor si fa nuovamente insidiosa (21-22, dentro Fumagalli su Aquilino). Le padrone di casa vogliono crederci e annullano 3 palle set (Berardi a muro e in attacco, Sarti in battuta), portando il parziale ai vantaggi. Alla fine a portarsi sull’1 a 0 sono però le ospiti, che firmano l’ace del 24-26. “Nel primo set eravamo noi quelli che stavano conducendo bene e abbiamo commesso degli errori su palloni estremamente facili da gestire. Poi non so che esito avrebbero avuto, ma abbiamo perso lucidità sul primo e sul secondo tocco anziché avere il problema del terzo.” Prosegue il tecnico neroarancio: “Questo è il tallone d’Achille dell’Under 18: come già preannunciato a loro, nella finale 1°/2° Nazionale di Categoria dello scorso anno la differenza al tie break l’hanno fatta due appoggi, non due fucilate nei 3 metri e mezzo.”

 Si torna in campo con la stessa formazione e anche il secondo set vede le due squadre fronteggiarsi punto a punto. Busnago prova a forzare dai 9 metri, con esiti non sempre positivi (8-9). Fumagalli entra nuovamente su Aquilino, poi cambio in palleggio con Cologno su Alberti. Gorle sembra averne di più e si porta a + 4 (10-14). Fumagalli risponde con un bel turno in battuta e l’ace che vale il 17 pari (time out Warmor). Anche le ospiti ci sanno fare al servizio e lo dimostrano (17-19, ace e time out Busnago). Rientra Alberti su Cologno, ma il cambio non modifica l’andamento del set, che va anche questa volta alle bergamasche. “Andato via il primo set, tutto va in salita. però anche lì abbiamo giocato secondo me con grande determinazione, sbagliando un po’ troppo al servizio, ma cercando di farlo entrare: d’altra parte, o lo si prova in gara o se no non ha senso.”

Nel terzo parziale è invece la Dolcos a portarsi in vantaggio: Testi firma l’ace del 3-1 e Sarti Cipriani l’attacco che vale l’8-5 per Busnago. Le ospiti si rifanno subito insidiose, approfittando delle imprecisioni avversarie (9-9, Licata ferma il gioco). La fase centrale si gioca punto a punto e diventa una guerra di nervi, in cui gli scambi si fanno più lunghi e combattuti. Entrambe le formazioni provano a forzare al servizio, con esiti alterni. Le busnaghine sono compatte, e con lucidità e spirito di squadra mettono in fila una serie di azioni vincenti che consentono loro di guadagnarsi quel tanto di vantaggio sufficiente per vincere la frazione di gioco (25-22, Aquilino).

“Nel terzo le nostre ragazze hanno avuto la forza di giocare con lucidità e nel quarto devo dire che sul finale, nonostante il divario fosse elevato, hanno rispettato la gara fino all’ultimo rendendosi protagoniste ancora di grandi e belle giocate.” Prosegue Licata.

Nella quarta e decisiva frazione di gioco, infatti, le atlete di Warmor Volley mettono in campo tutta la loro esperienza da prime della classe e provano subito a creare un divario dalle avversarie (3-5, time out Busnago) allungando con un ottimo turno al servizio (da 4-7 a 4-14). Licata e Ambiveri cambiano la diagonale con Cologno e Fumagalli su Sarti e Alberti e inserendo Bruno libero, ma le bergamasche sembrano implacabili: le ferma Testi con il suo muro vincente che vale il quinto punto per le brianzole. Il divario è ampio, ma Busnago fa del proprio meglio per tenere il passo della formazione avversaria e colmare il gap, sfruttando tutti i fondamentali, offrendo ancora una volta una prestazione corale. Le ospiti arrivano a giocarsi il set con 8 palle match, la metà delle quali annullate da Magazza e compagne, tanto che il tecnico di Warmor si vede costretto a fermare nuovamente il gioco sul 20-24. È infine un attacco vincente delle bergamasche a decretare la fine della partita. Per me il bicchiere è ovviamente vuoto per quanto riguarda i punti ottenuti, ma mezzo pieno per quanto riguarda invece le parti positive. Su altre so che ci vuole il tempo, bisogna provare, scottarsi, bruciarsi, tornare lì per poi avere stabilità più avanti. Bene così, pensiamo alla prossima gara: il nostro Campionato va avanti.” Conclude Licata.

La prossima sfida delle neroarancio si giocherà in trasferta a Induno Olona: sabato 7 dicembre alle 21:00 la Dolcos Volley affronterà, nell’ottava giornata di Campionato, Vivi Volley. Le varesine sono ancora a caccia della prima vittoria: si prospetta dunque una trasferta accessibile, ma solo sulla carta, perché senz’altro le avversarie faranno del proprio meglio per ottenere punti utili in chiave salvezza di fronte al proprio pubblico.

Sabato 30 novembre

7a giornata: Serie B2 Femminile – girone B

Dolcos Volley Busnago – Warmor Volley Gorle 1 – 3 (24-26; 22-25; 25-22; 20-25)

DOLCOS VOLLEY BUSNAGO: Orasanin, Testi, Alberti, Grazioli, Cologno, Fumagalli, Sarti Cipriani, Pollastri (L), Bruno (L), Magazza, Berardi, Aquilino, Stucchi. All.: Licata.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi