17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Il settore giovanile HRCM ha concluso la Coppa Italia

Il settore giovanile HRCM ha concluso la Coppa Italia

4 Dicembre 2019

La prima parte di stagione del settore giovanile sta per essere archiviata con buona soddisfazione e i ragazzi del Teamservicecar stanno proseguendo il loro percorso di crescita.

L’Under 15 nell’ultima giornata di Coppa Italia – Zona 1 – ha ottenuto una larga vittoria sull’Azzurra Novara, imponendosi per 18-0. Miglior marcatore di una gara senza troppa storia, Giuseppe Olivieri, autore di 6 reti, davanti a Carlo Riva (5) e Ponti (poker di gol); il capitano Palpon ha messo a segno 2 reti, mentre Zarelli Darmutti ha chiuso il tabellino.

La graduatoria è stata vinta dall’Amatori Wasken Lodi, che ha chiuso il torneo con 1 punto in più della squadra allenata da Marc Ollè, mentre il San Giacomo Novara “B” ha terminato il girone in terza posizione, perdendo con il Monza e pareggiando contro i giallorossi. Curiosa la classifica marcatori, dove troviamo in testa Olivieri con 26 reti in 6 gare, appaiato al giovane talento dell’Hockey Cremona Alessio Pirali Civa, mentre il bravo lodigiano Monticelli si è fermato a 21 realizzazioni.

Anche l’Under 13 ha un piccolo bomber promettente: si tratta di Marco Gariboldi, che ha concluso il mini girone di 6 partite firmando 15 reti (su 25 complessive). I ragazzi di Massimo Olivieri e Matteo Zucchetti hanno chiuso il raggruppamento imponendosi in casa del Seregno per 5-2 con un poker dello scatenato Gariboldi e una rete di Tommy Sangiovanni. La classifica ha visto imporsi il Cremona a quota 15, davanti ai nostri ragazzi, fermi a quota 15, mentre Lodi e Seregno hanno concluso il girone con 6 punti.

Anche l’Under 11 di Pol Franci, ha terminato il suo girone di Coppa pareggiando 3-3 con il Novara. La gara della categoria più piccola, è stata però la più lottata: vantaggio ospite con Migliaretti, al quale ha risposto Monguzzi. Poi ancora Migliaretti, prima della rimonta biancorossoblu che accedeva l’entusiasmo nei piccoli monzesi, che al termine del primo tempo, in meno di venti secondi, ribaltavano il punteggio, ancora con Monguzzi e con il gol di Parravicini. Il meritato gol del 3-3 dei piemontesi giungeva a 83 secondi dal termine.

Si chiude la prima fase di Coppa Italia (le cui finali saranno in programma a fine maggio, con sede da designare) e si apre il campionato.

L’Under 15 debutterà sabato a Novara, alle 19.30, in casa del San Giacomo “A”, in un girone andata e ritorno con Agrate, A.Lodi, San Giacomo “B”, Azzurra Novara e H. Cremona. Le squadre Under 13 e 11 esordiranno a Lodi la mattina del 19 gennaio prossimo.

Continua la stagione della Serie B, impegnata nella Coppa Italia. I ragazzi di mister Farinola hanno pareggiato 6-6 nel derby con l’Agrate, conquistando un punto dal retrogusto amaro. In vantaggio 6-4 a pochi minuti dal termine, i biancorossoblu hanno subito il ritorno dei padroni di casa, che hanno siglato il pareggio a 92 secondi dalla sirena con Galimberti Senior. In casa Monza sono andati a segno con una doppietta Luppi, Mariani e Arnau, attualmente i migliori realizzatori della squadra rispettivamente con 16, 14 e 12 reti ciascuno.

La Coppa Italia di Serie B si concluderà domenica 8 dicembre con la sfida interna all’Amatori Vercelli – PalaRovagnati ore 18.00, ingresso gratuito – , ultimo con 3 punti. Una vittoria permetterebbe al farm team monzese di occupare la terza piazza definitiva alle spalle del Seregno e dell’Engas Vercelli, autentica dominatrice del girone a punteggio pieno e principale favorita per la vittoria della manifestazione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi