26 Gennaio 2020 Segnala una notizia
Forti botti a Cesano Maderno: denunciato 41enne in possesso di 12 "bombe carta"

Forti botti a Cesano Maderno: denunciato 41enne in possesso di 12 “bombe carta”

3 Dicembre 2019

Serata di forti botti, quella di ieri, lunedì 2 dicembre, a Cesano Maderno: a seguito di alcune segnalazioni i Carabinieri si sono attivati per effettuare alcuni controlli per le vie della città. In via Sant’Eurosia un individuo che si stava adoperando per accendere alcuni fuochi di fattura artigianale, ha attirato l’attenzione dei militari.

Pensando che potesse essere il responsabile dei rumori molesti segnalati dai cittadini, lo hanno fermato e subito si sono resi conto che si trattava di un pirotecnico improvvisato. Ne sono prova gli ordigni in suo possesso: di fattura palesemente artigianale, sprovvisti di ogni indicazione circa la provenienza, il contenuto ovvero l’attestazione di conformità alle normative CE.

I Carabinieri a quel punto, hanno ritenuto opportuno estendere i controlli anche al veicolo del 41enne, residente in centro città ma domiciliato a Seregno: nel bagagliaio hanno rinvenuto ulteriori 12 “bombe carta” della medesima fattura di quella già sequestrata. Erano nascoste senza i necessari requisiti di sicurezza.

L’uomo, già noto alla giustizia, è stato denunciato per detenzione e scoppio abusivo di fuochi illegali. Tutto il materiale è stato sequestrato e sarà brillare in sicurezza dai Carabinieri Artificieri.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi

Enpa scrive ad Amazon: rimuovete dal catalogo gli stivaletti antigraffio per gatti

"Il tuo gatto si fa le unghie sui mobili o sui tappeti? Nessun problema: basta chiudere le sue zampe ben strette in appositi cilindri di silicone e così i tuoi arredi saranno al sicuro". ENPA non ci sta, scatta la segnalazione ad Amazon.

Tragedia a Monza: 18enne precipita da una palazzina e perde la vita

Incidente shock a Monza: un ragazzo di 18 anni è precipitato da un palazzo al numero 106/A di via Borsa e ha perso la vita. Indagini in corso.

Nel cuore di Monza apre la nuova clinica per il benessere firmata Zucchi

Restituita alla cittadinanza la storica struttura in via Appiani 17. Spazio a salute, riabilitazione e benessere psicofisico, insieme a un nuovo servizio dedicato all’infanzia e alle famiglie

Omicidio in fattoria in Inghilterra: l’assassino è un giovane di Vimercate

E' un giovane di Vimercate il responsabile della morte della veterinaria, Katherine Bevan. Gian Luigi Palmas, 26 anni di Oreno, avrebbe aggredito e ucciso la donna, a seguito di un violento litigio. Il ragazzo avrebbe maltrattato alcuni animali.

Sola con un bimbo di 15 giorni, da Monza scatta la gara di solidarietà

Valentina, professionista, giornalista e mamma, è stata la protagonista di una grande storia di umanità e solidarietà che sta facendo il giro del web proprio in questi giorni.