30 Luglio 2021 Segnala una notizia
Assemblea soci Cem Ambiente: approvato il budget 2019 e le strategie 2020

Assemblea soci Cem Ambiente: approvato il budget 2019 e le strategie 2020

20 Dicembre 2019

Approvazione del budget 2019 da parte dei soci di Cem Ambiente Spa. Questo il tema centrale all’ordine del giorno dell’Assemblea che si è tenuta nei giorni scorsi, presso la sede di Cavenago Brianza, località Cascina Sofia. 

L’incontro si è aperto con l’intervento del neo presidente Giovanni Mele che ha illustrato gli obiettivi di gestione della società per il prossimo anno. Vediamo i punti principali della sua relazione: 

  1. Elaborazione del nuovo Piano industriale che avrà al centro il miglioramento della gestione e lo sviluppo di impianti capaci di assicurare la certezza dei conferimenti e la stabilità delle tariffe; 
  2. Potenziamento del modello positivo di Ecuo sacco, oggi esteso a 40 comuni di cui 32 su 66 nelle classifiche dei migliori Comuni di Legambiente:
  3. Collaborazione con altre realtà pubbliche del territorio e sviluppo di rapporti con il settore privato. Un esempio in tal senso, il progetto di produzione di biometano da organico proposto da Città metropolitana e Gruppo Cap; 
  4. Adeguamento e riqualificazione delle piattaforme/centri di raccolta. In particolare l’avvio dei lavori nel 2021 per la realizzazione della nuova piattaforma di Gorgonzola con annesso il Centro del Riuso; 
  5. Nuovi investimenti per integrare la flotta di automezzi con l’obiettivo di rispondere alle necessità dei nuovi Comuni soci e, più in generale, di migliorare il servizio offerto, in base alle richieste dei Comuni

A commentare la strategia, il neo presidente di Cem Ambiente Giovanni Mele che ha voluto ribadire “la necessità di un rinnovato spirito di collaborazione della società con i Comuni, soci e non clienti, e la necessità di costruire insieme una società unica, dove Cem Ambiente Spa e la sua partecipata Cem Servizi Srl rappresentino una realtà complessiva e unitaria”. 

In quest’ottica anche l’intervento sul personale del sindaco di Pessano con Bornago Alberto Villa, anche presidente dei Sindaci, che ha sottolineato “la necessità di una riorganizzazione delle risorse umane nelle società del gruppo, come tema prioritario del Piano industriale 2021/2026 che dovrà essere approvato l’anno prossimo”. 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi