16 Dicembre 2019 Segnala una notizia
Il cassiere contro "Il Gigante" di Villasanta: lo sciopero è iniziato

Il cassiere contro “Il Gigante” di Villasanta: lo sciopero è iniziato

17 Novembre 2019

Ha incrociato davvero le braccia davanti al Gigante. Da solo, sotto la pioggia e con la bandiera rossa dei sindacati Si Cobas. Andrea Sala, 25 anni, cassiere della filiale di Villasanta del maxi supermercato, ha iniziato domenica 17 novembre il suo personale sciopero a oltranza. Personale perché l’unico dei circa 250 dipendenti del Gigante, a scioperare è lui (clicca qui). Le motivazioni sono legate al salario, a suo dire, troppo basso (ma che in realtà rientra nelle previsioni salariali del contratto nazionale) e alla questione della gestione delle pause dei cassieri per andare in bagno durante il turno di lavoro. Questioni a cui l’azienda ha già risposto, rispedendo al mittente le accuse (clicca qui).

“Con questo sciopero – ha spiegato Sala – chiedo l’estensione del contratto integrativo di Gigante a tutti i lavoratori Rialto, l’adeguamento del salario a 10 euro netti orari e che il lavoro festivo e domenicale sia facoltativo (a maggior ragione per chi ha famiglia) e con una maggiorazione del 70% contro i 30% attuali. Chiedo poi la fine dei trattamenti disciplinari come ritorsione da parte dell’azienda A seguito di una pausa per andare in bagno non autorizzata, dopo 40 minuti dalla mia richiesta, mi è infatti arrivato un richiamo e una sanzione in busta paga”.

E se domenica 17 novembre il delegato di Sì Cobas era solo davanti all’ingresso del centro commerciale a manifestare, la sua speranza è che la prossima domenica ci sia qualche collega al suo fianco.

Invito tutti i lavoratori a prendere parte allo sciopero e chiedo alle persone di boicottare Il Gigante. Lo sciopero proseguirà anche le prossime domeniche, a oltranza. Ci saranno sorprese e ogni domenica avremo una dimostrazione diversa”. Ha promesso Andrea Sala.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Maxi incidente sul Viale delle Industrie: coinvolte 3 auto, un tir e un furgoncino

Maxi incidente sul Viale delle Industrie all'altezza del cavalcavia di San Rocco. Si è consumato intorno alle 15.00: 3 le auto coinvolte, un tir e un furgoncino. Tre le persone. Intervenuti i soccorsi. Traffico in tilt.

Tragedia a Brugherio: due persone trovate morte in casa

Tragedia a Brugherio nella serata di venerdì 13: due persone sono state trovate prive di vita nella loro abitazione. Indagini in corso. Disposta l'autopsia su entrambi i corpi.

Notte di fuoco a Monza: in fiamme un magazzino cinese

Notte di fuoco a Monza: erano circa le due di notte di domenica 15 dicembre, quando le fiamme hanno fagocitato un intero magazzino di proprietà cinese, in via Buonarroti 182. Si indaga sulle cause.

Capitanio (Lega), flop delle sardine: “La Brianza è terra del fare, non del protestare”

L’onorevole della Lega Massimiliano Capitanio attacca la manifestazione delle sardine in piazza Trento e Trieste a Monza.

Dragonfly Gym Team: due ori e due bronzi alla Christmas cup

Ottimo inizio di stagione per le ginnaste monzesi che ieri domenica 15 dicembre hanno preso parte alla competizione Christmas Cup.