16 Luglio 2020 Segnala una notizia
Il cassiere contro "Il Gigante" di Villasanta: lo sciopero è iniziato

Il cassiere contro “Il Gigante” di Villasanta: lo sciopero è iniziato

17 Novembre 2019

Ha incrociato davvero le braccia davanti al Gigante. Da solo, sotto la pioggia e con la bandiera rossa dei sindacati Si Cobas. Andrea Sala, 25 anni, cassiere della filiale di Villasanta del maxi supermercato, ha iniziato domenica 17 novembre il suo personale sciopero a oltranza. Personale perché l’unico dei circa 250 dipendenti del Gigante, a scioperare è lui (clicca qui). Le motivazioni sono legate al salario, a suo dire, troppo basso (ma che in realtà rientra nelle previsioni salariali del contratto nazionale) e alla questione della gestione delle pause dei cassieri per andare in bagno durante il turno di lavoro. Questioni a cui l’azienda ha già risposto, rispedendo al mittente le accuse (clicca qui).

“Con questo sciopero – ha spiegato Sala – chiedo l’estensione del contratto integrativo di Gigante a tutti i lavoratori Rialto, l’adeguamento del salario a 10 euro netti orari e che il lavoro festivo e domenicale sia facoltativo (a maggior ragione per chi ha famiglia) e con una maggiorazione del 70% contro i 30% attuali. Chiedo poi la fine dei trattamenti disciplinari come ritorsione da parte dell’azienda A seguito di una pausa per andare in bagno non autorizzata, dopo 40 minuti dalla mia richiesta, mi è infatti arrivato un richiamo e una sanzione in busta paga”.

E se domenica 17 novembre il delegato di Sì Cobas era solo davanti all’ingresso del centro commerciale a manifestare, la sua speranza è che la prossima domenica ci sia qualche collega al suo fianco.

Invito tutti i lavoratori a prendere parte allo sciopero e chiedo alle persone di boicottare Il Gigante. Lo sciopero proseguirà anche le prossime domeniche, a oltranza. Ci saranno sorprese e ogni domenica avremo una dimostrazione diversa”. Ha promesso Andrea Sala.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Incidente aereo in Polonia: perde la vita 25enne di Lentate sul Seveso

Sibilla, 25 anni, aveva una vera passione per il volo tanto da volerla tramutare nella sua professione. Fin da piccola aveva sempre sognato di diventare un pilota di linea. 

San Gerardo di Monza, porte aperte al settore B. Entro il 2020 la sfida Ircss

Il nuovo blocco, con 300 posti letto, è operativo da poco prima del Covid. Che ha fatto rinviare l'inaugurazione ufficiale. Ora lo sguardo è sulla trasformazione dell'ospedale in Istituto di cura e ricerca.

Rottamazione ed ecobonus, come usare gli incentivi del Decreto rilancio

Esistono portali web che forniscono tutte le informazioni necessarie sui nuovi contributi auto, come Rottamazione 2020.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 16 luglio

Nella provincia di Monza e Brianza nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 2 nuovi casi.

Il Ministero per i Beni Culturali premia Seregno. Al comune il titolo “Città che legge”

Determinanti, nell’attribuzione del riconoscimento, sono state alcune esperienze e realtà consolidate sul territorio.