30 Luglio 2021 Segnala una notizia
Il Monza vola ad Olbia con la testa al calciomercato e al ritiro invernale

Il Monza vola ad Olbia con la testa al calciomercato e al ritiro invernale

29 Novembre 2019

Il Monza partirà per Olbia domani: la capolista scenderà in campo domenica pomeriggio contro la squadra sarda che in classifica ha 28 punti in meno rispetto alla squadra di Brocchi e che ad inizio settimana ha cambiato allenatore. In panchina domenica siederà Oscar Brevi, ex tecnico di Renate e Como. Si respirerà, insomma, aria di derby. Intanto i primi tifosi del Monza sono arrivati nella cittadina sarda. Monza che vuole continuare ad allungare sulle inseguitrici (in questo momento i punti tra i brianzoli e la seconda sono ben 11) e domenica c’è la possibilità di incrementare il vantaggio con un campionato che sembra ormai chiuso a fine novembre. “La vittoria dei sardi domenica – segnala una nota di Agipro – è quotata ben 7.25”.

E la quota di un colpo importante del Monza nel mercato di gennaio? E’ probabilmente vicino all’1,40 della vittoria del Monza domenica in Sardegna. La sensazione è che Adriano Galliani e il ds Antonelli si stiano già muovendo per portare a casa altri giocatori importanti per pensare già al possibile prossimo campionato di serie B. Molti indizi portano ad Alberto Paloschi, attaccante della Spal che non sta trovando spazio a Ferrara. Il giocatore piace e, guardacaso, il ds del Monza lunedì scorso era allo stadio Mazza per vedere Spal-Genoa (ma Paloschi non ha giocato).

Monza che sta lavorando anche per trovare una località al caldo per lavorare durante la sosta invernale: lo scorso anno i dirigenti scelsero l’isola di Malta per allenarsi nel periodo freddo, quest’anno la scelta potrebbe cadere sulla Spagna: la scelta sarà presa nei prossimi giorni.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Stefano Peduzzi


Articoli più letti di oggi