04 Agosto 2021 Segnala una notizia
Desio, apre lo sportello benessere animali: informazioni su norme, aree cani e corsi

Desio, apre lo sportello benessere animali: informazioni su norme, aree cani e corsi

1 Novembre 2019
La Giunta comunale di Desio guidata dal Sindaco Roberto Corti, su proposta dell’Assessore al Benessere animale Stefano Bruno Guidotti, ha approvato la delibera che istituisce lo Sportello per il benessere degli animali. L’attivazione dello sportello conferma l’attenzione dell’Amministrazione comunale al benessere e alla tutela degli animali d’affezione e punta a fornire uno strumento per promuovere la corretta convivenza tra questi e la collettività umana.
Lo Sportello Benessere Animali sarà aperto due giorni alla settimana presso il servizio URP, nell’atrio di ingresso del Comune, con i seguenti orari: il lunedì dalle 10 alle 12 ad accesso libero e il giovedì, su appuntamento, dalle 15:30 alle 17:30. Fornirà informazioni su norme e regolamenti sugli animali da affezione, sulle associazioni che si occupano del tema, sulle aree cani cittadine e le regole per il loro utilizzo, sull’anagrafe canina, sulla salute animale e le azioni di contrasto al randagismo .
Il nuovo servizio sarà anche promotore di occasioni di formazione. Tra i primi appuntamenti il 27 novembre e il 4 dicembre si terrà un corso per tutor di colonie feline e amanti dei gatti. Previsto inoltre, dopo il successo ottenuto con la prima edizione dello scorso anno, il secondo appuntamento del corso di formazione per proprietari di cani sulle corrette modalità di addestramento e gestione dei cani, corso che ha validità legale e che è obbligatorio per le persone sanzionate a causa dei comportamenti aggressivi dei propri animali.
Attraverso lo Sportello sarà anche promosso il progetto di nuova area cani che sarà realizzata nei pressi del vecchio cimitero e l’Amministrazione confida in un maggiore senso civico da parte di tutti, nella sua cura e corretta fruizione. Nell’area di via Caravaggio, infatti, il Comune ha dovuto già spendere diverse migliaia di euro per sistemare serrature e recinzioni rotte da persone che hanno voluto entrarci negli orari di chiusura dello spazio.
“L’istituzione dello sportello – commenta l’Assessore Guidotti – conferma l’attenzione e l’impegno dell’Amministrazione comunale verso i nostri amici animali, per molti cittadini ormai veri e propri membri del nucleo familiare. Tra i primi impegni, oltre alla promozione di eventi e iniziative di interesse, attraverso lo Sportello provvederemo all’aggiornamento del Regolamento approvato dal Consiglio comunale nel 2016 sulla tutela e la convivenza tra comunità umana e animale”.
Nel merito poi della presenza in Città di circhi che utilizzano animali nei loro spettacoli, Guidotti aggiunge: “Ricordo che la nostra città non ha sospeso controlli e divieti. Sulla presenza di animali l’ATS ha svolto infatti un’accurata ispezione, non negando il nullaosta di sua competenza. Sui divieti, è utile ricordare come ad oggi non ci siano leggi che impediscano l’attendamento di circhi con animali. Con l’aggiornamento del Regolamento coglieremo l’occasione per verificare come abbiano fatto altre città a raggiungere l’obiettivo e mutueremo le esperienze più efficaci che ci permettano di contrastare lo sfruttamento di animali. Al momento però non mi risulta che città come Torino, Roma, Carrara o la brianzola Vimercate, siano riusciti a risolvere il problema”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi