13 Giugno 2021 Segnala una notizia
Donate due borse di studio: Assolombarda sostiene la formazione

Donate due borse di studio: Assolombarda sostiene la formazione

13 Novembre 2019

Promuovere la formazione scolastica affiancandola al mondo del lavoro. L’Advisory Board di Assolombarda per la responsabilità sociale delle imprese scende in campo. Sostiene la formazione della cooperativa sociale In Presa donando per il secondo anno consecutivo due borse di studio.

È successo oggi, mercoledì 13 novembre presso la sede della cooperativa sociale In Presa a Carate Brianza. Due giovani studenti, Albanese Antonio e Simone Ercolano hanno ricevuto due borse di studio che serviranno a finanziare il loro percorso formativo. “Sono molto fiera e orgogliosa del risultato ottenuto, proprio perché si parla del futuro di giovani ragazzi che possono investire nella loro formazione diventando così risorse qualificate”. Lo ha spiegato Gabriella Magnoni Dompé, presidente dell’Advisory Board che da sempre sostiene la formazione professionale delle nuove generazioni e cerca di arginare su tutto il territorio il fenomeno della dispersione scolastica. “Secondo gli ultimi dati rilasciati dal Miur –  ha testimoniato Dompé – gli alunni maggiormente interessati dal fenomeno della dispersione sono quelli in ritardo scolastico, per i quali l’abbandono complessivo è pari al 13,7% contro l’1%degli alunni in regola. Davanti  a questo scenario – chiosa la presidente -, tutto il Board si impegna a dare una risposta concreta non solo all’esigenza di sostenere questi ragazzi, ma anche avvicinando il mondo della scuola alle reali esigenze delle imprese che richiedono competenze specifiche. Formali e prepararli – conclude – non è solo un beneficio economico, ma soprattutto è un beneficio sociale“.

Un’importante testimonianza arriva poi dall’amministratore delegato della cooperativa Davide Bartesaghi che ha posto l’accento sulla validità dell’alternanza scuola lavoro: “Il sostegno e la collaborazione con Assolombarda è per noi molto prezioso. Per noi non è sufficiente creare un semplice ponte tra scuola e lavoro, ma servirebbe una vera e propria compenetrazione tra i due mondi. La sfida che lanciamo ai nostri ragazzi è quella di accompagnarli a scoprire che possono essere veri protagonisti della propria vita”.

“Come associazione di categoria – ha dichiarato il presidente del presidio territoriale Monza e Brianza di Assolombarda Andrea Dell’Orto – sosteniamo il territorio con progetti e attività che riguardano anche il mondo della formazione. Le imprese, infatti, richiedono competenze sempre più specifiche che nascono dall’evoluzione dei processi produttivi legati alla manifattura. In questa ottica nasce e si concretizza il nostro impegno con In Presa”.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi