05 Agosto 2021 Segnala una notizia
Brianzascherma, grande prova di Ginevra Marchetti nel fioretto

Brianzascherma, grande prova di Ginevra Marchetti nel fioretto

5 Novembre 2019

In un fine settimana caratterizzato dal maltempo e dall’allerta rossa in Liguria, che ha provocato l’annullamento delle gare in calendario a Chiavari, spicca il bellissimo 5° posto di finale conquistato da Ginevra Marchetti nel fioretto Giovanissime alla gara di Gerenzano (VA) valida quale 1° prova regionale del Gran Premio Giovanissimi.

L’ottima prestazione di Ginevra è oltre modo avvalorata dal fatto che per conquistare la finale ha dovuto confrontarsi, in un assalto fratricida, con l’amica compagna Maria Elvira Bigatti, poi classificatasi al 13° posto.

Ma la finale di Ginevra Marchetti è stata nel fine settimana l’unica soddisfazione per la Brianzascherma, considerato che gli altri atleti in gara non hanno rispettato le aspettative che la loro preparazione lasciava supporre. Ad eccezione di Tommaso Bodea, classificatosi 29° alla sua prima gara ufficiale tra i Giovanissimi di spada, infatti, sia nella spada maschile Ragazzi Allievi – Andrea Camattini, Andrea Bonalumi e Matteo Isaia – che in quella femminile – Carola Citarella e Maria Francesca Basso – hanno disputato una gara anonima con una conseguente classifica altrettanto anonima.

Per il prossimo fine settimana l’intero staff della Brianzascherma sarà impegnato per organizzare al meglio, presso il Palazzetto della “Forti e Liberi” il classico Trofeo d’Autunno, giunto quest’anno alla 14a edizione.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi