03 Aprile 2020 Segnala una notizia
Villasanta, il Comune concede una nuova sede all'ANPI in Villa Camperio

Villasanta, il Comune concede una nuova sede all’ANPI in Villa Camperio

11 Ottobre 2019

L’ANPI di Villasanta ha trovato una nuova casa. L’Amministrazione comunale ha infatti deciso nei giorni scorsi durante la seduta di Giunta di affidare all’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia villasantese guidata dal presidente Fulvio Franchini, una sala all’interno di Villa Camperio. Si tratta di un locale che fino a poco tempo fa era gestito dal CAM come laboratorio per i prelievi del sangue, al piano terra nella palazzina che ospita anche il Consultorio Familiare. L’accesso è dalla piazzetta Erba, accanto all’ingresso delle auto della Polizia Locale.

La richiesta dell’ANPI di poter avere una sede risale al 2014– ha spiegato il sindaco Luca Ornago-. Si tratta della prima richiesta che abbiamo ricevuto in ordine cronologico. Ci sono infatti altre associazioni in attesa che hanno manifestato la stessa esigenza”.

Il locale ha ancora bisogno di qualche lavoro, in particolare dello spostamento di una porta di accesso. Terminate le modifiche, verrà affidato all’ANPI presumibilmente entro qualche settimana. Il contributo che l’associazione dei partigiani dovrà riconoscere al Comune sarà di 210 euro l’anno.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Covid-19, Fontana: “Nessuna passeggiata con i figli. In Lombardia vale la mia ordinanza”

"In Lombardia nonostante la circolare del Viminale non cambierà nulla di quello che c'è nella mia ordinanza" a dichiararlo il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. 

Coronavirus, aggiornamento Monza e Brianza. Ecco le comunicazioni dei sindaci

Sono 2.543 (+81) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 2 aprile

"Il trend migliora, ma va valutato su un arco di 4/5 giorni. Non bisogna comunque abbassare la guardia". Lo ha dichiarato il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala.

Aggiornamento Covid Monza e Brianza, ecco i dati diffusi dai sindaci

Sono 2.462 (+100) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza. Il numero dei contagi sta registrando un aumento stabile rispetto ai giorni precedenti.

Coronavirus, spesa e lavoro sicuri nei supermercati: la petizione in Monza e Brianza

A Monza e Brianza è stata lanciata una petizione su Change.org per chiedere che la spesa nei supermercati venga riorganizzata garantendo sicurezza per i clienti e gli addetti al lavoro.