23 Ottobre 2021 Segnala una notizia
HRC Monza a Forte dei Marmi: la Under 15 vince ancora

HRC Monza a Forte dei Marmi: la Under 15 vince ancora

23 Ottobre 2019

Passata la tempesta dell’Eurolega, il Teamservicecar si  rituffa nel campionato, affrontando la trasferta di mercoledì (ore 20. 45, diretta streaming www.hockeypista.fisrtv.it) sulla pista del Forte dei Marmi. I ragazzi di Colamaria hanno assimilato il 10-1 subito alla Dragao Arena, cercando di fare loro gli errori commessi: un’analisi sulle prestazioni singole e collettive, la difficoltà nell’affrontare un avversario tra i più forti al mondo e la consapevolezza di lavorare per migliorare limitando gli sbagli, sono stati gli argomenti affrontati in queste ore che separano il Monza da una trasferta tra le più complicate, che rientra in una serie di 7 partite nelle quali è costretto ad affrontare le migliori d’Italia dello scorso campionato e i campioni di Portogallo.

Per il Monza un calendario ai limiti dell’assurdo

Il calendario di questo inizio di stagione ha posto il Teamservicecar di fronte ad avversari dall’alto coefficiente di forza, nel quale ha affrontato le prime 4 dell’ultimo campionato, i campioni di Portogallo e i finalisti della WSE Cup: dal Valdagno semifinalista di campionato, all’ardua pista di Sarzana, dal Viareggio finalista scudetto, dai campioni di Portogallo e Italia (Forte e Porto) al Follonica (avversario sabato prossimo) e l’Amatori Lodi, vincitore dell’ultima regular season. Nonostante questo inizio, esageratamente ricco d’insidie, i ragazzi di Colamaria hanno portato sommato una vittoria e un pareggio, con prestazioni ottime, contro Sarzana e Viareggio, trovando enormi difficoltà sulla pista di Porto “Una delle più difficili sulle quali giocare, soprattutto se si ha una squadra così giovane”, ha dichiarato il grande Xavi Malian a fine gara.

Forte dei Marmi si presenta così come l’ennesimo banco di prova, nel quale il Monza dovrà mostrare crescita del carattere, forza nel collettivo e una grande dose di autostima.

Serie B, arriva il primo punto, l’Under 15 continua a vincere

Nello scorso weekend fari puntati anche sul farm team e sulle giovanili. La serie B di Farinola ha pareggiato a Novara con un pirotecnico 10-10: privo del portiere De Biase e con Lorenzo Uboldi impegnato della trasferta di Porto, ha schierato tra i pali Alessandro Uboldi, un attaccante….decisamente polivalente.

Per il Monza la gara è stata un po’ come il giro su una giostra, con alti e bassi, come dimostrano le 20 reti complessive e nella quale, tranne il parziale di 9-7 per i padroni di casa, nessuno ha mai avuto più di 2 reti di vantaggio. L’infinito tabellino registra le triplette di Luppi, Arnau e Mirco Mariani e il gol di jack Cesana, mentre per i novaresi sono da segnalare le 5 reti di Riccardo Mele e Lorenzo Maffè.

Nelle giovanili è scesa in pista solamente l’Under 15, che ha ottenuto la seconda vittoria consecutiva, imponendosi 3-0 sulla pista del San Giacomo Novara “B”. Per i brianzoli a segno solamente Olivieri, che grazie alla tripletta è salito a quota 9 nella classifica marcatori, alle spalle del lodigiano Monticelli (12 gol).

In classifica il Monza è primo alla pari dell’Amatori Lodi con 6 punti, Cremona e Novara inseguono con 3, San Giacomo “A”, San Giacomo “B” e Agrate fermi a quota zero.

I risultati e le classifiche dei settori giovanili potrete trovarli a questo link: http://hockeypista.fisr.it/league/461

(credit delle foto FC Porto)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi