12 Dicembre 2019 Segnala una notizia
Da Regione 114 milioni di euro per l’Innovazione: la Brianza tra i vincitori

Da Regione 114 milioni di euro per l’Innovazione: la Brianza tra i vincitori

9 Ottobre 2019

Dall’etichetta intelligente, al drone che trasporta farmaci, fino ai superfood. “Tutti progetti unici al mondo che cambieranno la vita dei cittadini”, ne è fermamente convinto il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, che ieri ha annunciato i nomi dei vincitori della Call Hub di Ricerca e Innovazioni, tra cui emergono anche quattro aziende monzesi: smart mobility, connettività e nutrizione tra le aree di interesse.

Eccellenza premiata: Monza capofila di quattro progetti di innovazione

Dei 78 progetti presentati, 33  hanno ottenuto una valutazione pari o superiore a 85 e sono quindi risultati ammissibili.  Nel corso della giunta il bando è stato rifinanziato con ulteriori 44,5 milioni di euro per un investimento totale da parte di Regione Lombardia di 114,5  milioni di euro. Tutti i 33 progetti ammessi saranno così finanziati generando un investimento complessivo sul territorio, tra risorse pubbliche e private, di oltre 250 milioni di euro.

“Sono progetti unici al mondo che cambieranno la vita dei cittadini toccando diversi ambiti tra cui salute, sostenibilità, manifattura avanzata, smart mobility, connettività, nutrizione e cultura” – ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala – Il tasso di innovazione è estremamente elevato e abbiamo stimato che circa il 35% di questi progetti registrerà almeno un nuovo brevetto”.

Tra i progetti vincitori anche quello di un’etichetta intelligente (partenariato con Ritrama di Monza), capace di adattare il suo messaggio a seconda di stimoli esterni, modificando, ad esempio, la scadenza di un prodotto in relazione al suo stato di conservazione e “lampeggiare” se in prossimità del termine di scadenza o se in cattivo stato di conservazione. Comunicando autonomamente con dispositivi IoT, la l’etichetta potrà monitorare le condizioni di trasporto (e.g. catena del freddo), identificare punti di criticità ed evitare il trasporto di merce compromessa. L’adozione di questa piattaforma tecnologica fornirà argomentazioni alle imprese, le quali potranno decidere di trasferire, a loro volta ai loro consumatori/clienti, al fine di migliorare la percezione di un prodotto innovato in maniera responsabile. Questo approccio valorizzerà processi e aziende meritevoli, responsabilizzando i cittadini sulla tematica ambientale.

A questo, si aggiungono i progetti di Miglioramento nel processo di riciclo del PET da bottiglia per mezzo di un più efficacie reintegro sul mercato di PET riciclato (rPET) sotto forma di prodotti industriali finiti grazie a Prince e Istituto Italiano dei Plastici (Monza); il rafforzamento del sistema della mobilità sostenibile leggera urbana della Regione Lombardia attraverso la realizzazione di un innovativo sistema di propulsione completamente elettrico “intelligente”, completo di sistemi di sicurezza, al fine di ridurre significativamente le emissioni dei gas di scarico e abbassare il livello di polveri sottili, diminuire il traffico e contenere il numero di incidenti stradali grazie a CEMP e DELL’ORTO (Monza)e , infine, in partner iato con Mediaclinics (Monza) e SCC Innovation Hub & Living Lab Network verrà creato un Innovation Hub e di una rete di Living Lab associati col fine di raccogliere dati quantitativamente e qualitativamente validi per l’addestramento di sistemi complessi, basati in particolare su Intelligenza Artificiale, abilitando un ecosistema di startup e PMI allo sviluppo di nuove soluzioni per le Smart Cities.

Farmaci nuovi e terapie innovative nel futuro dei cittadini

In tema di salute, nello specifico, i progetti presentati permetteranno lo sviluppo di nuovi farmaci e terapie innovative, con modelli predittivi e approcci diagnostici personalizzati, per tantissime patologie (dalle più comuni come il glaucoma, che coinvolge il 2% della popolazione italiana sopra i 40 anni, a quelle più rare e difficili, le malattie neurodegenerative dalla genesi ancora sconosciuta, come la SLA, senza dimenticare le patologie oncologiche). Verranno applicate le tecnologie più avanzate, come la stampa 3D accoppiata a sistemi anatomici, e sviluppati nuovi protocolli per la condivisione e standardizzazione delle procedure di raccolta, trasporto, analisi e trattamento dei campioni biologici e dei dati clinici (biobanca), affinché possano concretizzarsi le promesse di prevenzione individualizzata e diagnosi precoce aperte dagli straordinari    sviluppi della genomica nell’ultimo decennio. Per esempio il drone per il trasporto farmaci in condizioni di emergenza oppure i superfood, alimenti nutrizionalmente migliorati, in grado anche di rispondere a specifiche problematiche di salute dei pazienti.

Accoglienza in Lombardia e nuove opportunità di lavoro

Nel bando sono coinvolti più di 200 partner: 45 grandi imprese, 102 MPMI, 57 organismi di ricerca. Si tratta di partenariati ben strutturati a cui partecipano anche le tante imprese lombarde piccole per dimensione ma grandissime per competenze tecniche: ben 80 micro e piccole imprese, tra cui 5 start up innovative. “Con questo bando attiviamo numerose collaborazioni di prestigio, nazionali e internazionali: con università, dipartimenti e centri di ricerca inglesi, svedesi, giapponesi, indiani, oltre che con tutte le Università e gli IRCCS lombardi” ha detto Sala “Per partecipare alla Call nove imprese hanno scelto di aprire una nuova sede in lombardia con una positiva ricaduta sul mercato del lavoro. Si conferma così l’attrattività del nostro territorio” ha concluso Sala.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi

San Gerardo, lancia sedie e aggredisce gli agenti: 65enne sottoposto a TSO

San Gerardo: un 65 enne italiano, ha perso letteralmente la testa, dinanzi alla notizia delle dimissioni della madre 90enne: ha iniziato ad aggredire i poliziotti e poi ha lanciato anche delle sedie lungo le corsie. Denunciato.

Da domani maltempo e venerdì arriva la neve in Brianza

Giovedì neve in collina al Nord, a tratti in pianura sull'Emilia; venerdì fiocchi a tratti in Brianza.

Trenord, tra guasti e ritardi è caos sulle linee Trenord

Mattinata di disagi per i pendolari brianzoli. In queste ore si stanno registrando anche 30 minuti di ritardo alla circolazione ferroviaria.

Primi fiocchi di neve in Brianza: le previsioni per le prossime ore

Come preannunciato dagli esperti la neve è giunta anche in pianura e questa mattina diversi comune si sono svegliati sotto una leggera coltre bianca. 

Incidente a Vimercate: 47enne perde il controllo dell’auto e finisce nel fossato

Incidente a Vimercate: un 47enne è andato fuori strada a bordo della sua utilitaria, per poi finire parzialmente in un fosso. E' successo questa mattina, giovedì 12 dicembre, in via Stelvio.