25 Luglio 2021 Segnala una notizia
Questura, stranieri irregolari: 121 provvedimenti di espulsione in sei mesi

Questura, stranieri irregolari: 121 provvedimenti di espulsione in sei mesi

31 Ottobre 2019

Sono stati 121 i provvedimenti di espulsione adottati nei confronti di cittadini stranieri irregolarinei primi sei mesi dall’istituzione della Questura provinciale di Monza e Brianza. Per la prima volta è possibile avere un riscontro diretto dell’attività di contrasto operata dalle Forze dell’Ordine nei confronti dell’immigrazione clandestina nell’ambito della provincia di Monza e della Brianza.

Dei 121 provvedimenti di espulsione, a cui il questore Michele Sinigaglia ha dato esecuzione, 21 sono stati immediatamente accompagnati alla frontiera. Nei prossimi giorni sono in procinto di essere rimpatriati altri 6 stranieri, anch’essi gravati da precedenti penali.

La maggioranza dei cittadini stranieri rimpatriati annoverava precedenti per reati in materia di traffico di sostanze stupefacenti, violenza contro la persona e reati predatori, tanto che alcuni di essi sono stati rimpatriati all’atto stesso della loro dimissione dal carcere.

Tra i provvedimenti di espulsione anche alcuni emessi all’esito dell’iter di richiesta della protezione internazionale, conclusosi negativamente sia in sede amministrativa, davanti alla Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale, sia in sede giudiziaria dopo i relativi ricorsi.

Dall’Ufficio Immigrazione della Questura è stato anche dato nuovo impulso allo strumento del rimpatrio con adesione alla partenza volontaria. In questo caso lo straniero, non gravato da precedenti penali, si assume l’onere delle spese del viaggio di rientro nel suo paese di origine ed in cambio non avrà il divieto di rientro in Italia per i 3 o 5 anni altrimenti previsti in caso di espulsione coattiva.

Le principali nazionalità degli stranieri destinatari dei provvedimenti di espulsione sono: Marocco, Egitto, Albania, Perù, Algeria e Gambia, con una netta maggioranza per l’area del Maghreb.

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi