07 Agosto 2020 Segnala una notizia
Progetto formativo "Antenne sociali": al via a Vimercate e Seregno

Progetto formativo “Antenne sociali”: al via a Vimercate e Seregno

25 Ottobre 2019

Formare persone che, nella loro attività quotidiana di incontri con altre persone, sappiano riconoscere le nuove forme di disagio sociale e sappiano consigliare ed indirizzare verso il corretto percorso con i servizi sociali territoriali.

E’ il progetto formativo per “Antenne sociali”, che nei Comuni degli Ambiti Sociali di Seregno e di Vimercate sta prendendo avvio in questi giorni, promosso da CISL Monza Brianza Lecco, CGIL Monza e Brianza, Uffici di Piano, ATS Brianza, Fondazione Comunità Brianza, CSV Centro Servizi per il Volontariato Monza Lecco Sondrio.

Sul territorio della Provincia di Monza e Brianza si registra la significativa comparsa di nuove forme di disagio, a volte non particolarmente acute ma diffuse non solo tra le persone tradizionalmente più svantaggiate, ma anche nell’area del ceto medio (lavoratori poveri, sovra- indebitamento, gioco d’azzardo patologico). Questo emerge da quanto misurato nel triennio del precedente Piano di Zona 2015-2017 dai servizi territoriali, dagli Operatori Sociali del Terzo Settore e dalle Organizzazioni Sindacali.

Si tratta di situazioni in cui da un lato è determinante l’individuazione e il riconoscimento precoce di condizioni di vulnerabilità al fine di permettere un intervento tempestivo, dall’altro è importante sperimentare azioni innovative (micro-credito, tutoraggio sull’uso del denaro, rafforzamento dei tirocini pre-assunzione, azioni sperimentali per il supporto alle criticità abitative, ecc…) che intercettino una vulnerabilità altrettanto nuova.

È in quest’ottica che si colloca la figura di “Antenna Sociale”. Si tratta di persone che mettano gratuitamente a disposizione della comunità un proprio ruolo riconosciuto ed una propria già collaudata competenza relazionale e tecniche specifiche, in grado di porsi in ascolto dei bisogni e di facilitare i processi di espressione e gestione del disagio. L’Antenna Sociale, agendo nella propria quotidianità (di operatore sociale, di operatore di servizi a contatto con il pubblico, di operatore di servizi di volontariato, …), sviluppa un’azione di ascolto, informazione e orientamento delle persone in situazioni di vulnerabilità, verso i competenti servizi territoriali (senza sostituirsi ad essi). Può svolgere altresì un ruolo significativo dal punto di vista del clima e della cultura sociale, nel promuovere un clima sociale e culturale accogliente, solidale e non espulsivo nei confronti di persone portatrici di una condizione di vulnerabilità, disagio, disabilità.

Il percorso formativo proposto si pone come obiettivo quello di offrire le competenze necessarie a svolgere al meglio il ruolo di Antenna Sociale e di estendere la rete di accesso ai servizi per le persone in condizione di disagio o vulnerabilità oltre i luoghi dei servizi del territorio. Quanti vogliano partecipare la corso, che partirà nelle prossime settimane e si articolerà su dieci giornate fino al prossimo giugno, possono contattare l’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale e Distrettuale di Seregno al

numero telefonico: 0362.263.428 o tramite e-mail: info.pianodizona@seregno.info.

Laura Capelli, assessore alle Politiche Sociali commenta: “L’obiettivo di questo progetto e quello di poter intercettare tramite le ‘antenne sociali’ quella fascia di popolazione a rischio isolamento quali anziani soli, giovani inattivi che non studiano e non lavorano, persone in situazioni di disagio e di emarginazione economica o sociale, accompagnandoli verso le reti istituzionali e non ad un servizio consono ai propri bisogni. Un impegno per poter andare incontro sempre di più ad una fascia di popolazione in difficoltà che per paura o non conoscenza non si rivolge direttamente ai servizi sociali e di cui si ignora il bisogno”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Lombardia, nessun decesso. In Brianza 7 nuovi contagi

Nessun decesso, due persone uscite dalla terapia intensiva, nessun contagio a Cremona e 152 guariti e dimessi in più. Questi i principali dati di venerdì 7 agosto.

Monopattini a Monza, sventato il primo tentativo di furto. La ditta sporge denuncia

Tentativo di furto sventato dall'Arma dei Carabinieri di Monza a danno della nuova flotta di monopattini della Dott, primo operatore a offrire l’innovativo servizio di sharing nella città di Teodolinda.

Brugherio, una roulotte e un camion avvolti dalle fiamme. Vigili del fuoco in azione

Ieri alle ore 20.45, le squadre del Comando dei Vigili del fuoco di Monza e Brianza sono intervenute nel Comune di Brugherio, in via Quarto, per l'incendio di un camper ed un camion.

Anziana morta, svolta nelle indagini. Il marito confessa: “L’ho strangolata”

Le motivazione del gesto sono ancora da approfondire ma non si esclude l’impeto di ira in un contesto familiare drammatico delineato da tanta sofferenza.