Quantcast
Autonomia, a due anni dal referendum la Lega Giovani distribuisce volantini fuori dalle scuole - MBNews
Politica

Autonomia, a due anni dal referendum la Lega Giovani distribuisce volantini fuori dalle scuole

Oltre all'iniziativa nelle scuole è apparso uno striscione visibile dalla statale 36, che difendeva la battaglia autonomista.

fbt

I giovani della lega volantinano nelle scuole del territorio di Monza e Brianza in occasione dell’anniversario del referendum sull’autonomia della Lombardia.

“Esattamente due anni fa, 3 milioni di cittadini lombardi votavano, attraverso un referendum, per l’autonomia della propria regione; oggi siamo nelle scuole superiori per sensibilizzare i giovani studenti su un tema fondamentale per il futuro del nostro territorio” spiega il coordinatore della lega giovani Brianza Matteo Lando.

I volantinaggi si sono svolti oggi, 22 ottobre, in numerose scuole del territorio brianzolo. Gruppi di giovani leghisti presenti al Liceo Zucchi di Monza, con il consigliere comunale e provinciale Laura Capra, all’Istituto Gandhi di Besana, al liceo Majorana e all’ITIS Fermi di Desio, al Liceo Banfi di Vimercate.

“Siamo soddisfatti- prosegue Lando- tantissimi ragazzi accoglievano positivamente le nostre proposte. Questo ci dà un enorme fiducia e sull’autonomia della Lombardia non arretreremo di un millimetro”.

Oltre all’iniziativa nelle scuole, questa mattina la Brianza sì è risvegliata con un grosso striscione visibile dalla statale 36, che difendeva la battaglia autonomista, riportando “non si Boccia l’Autonomia” rivendicato sempre dai giovani leghisti.
Presente anche il Segretario della lega di Monza e Brianza Andrea Villa che ha portato il proprio sostegno all’iniziativa dei giovani: “L’autonomia, spiega, è la madre di tutte le battaglie leghiste. L’iniziativa di oggi riafferma con forza l’attualità della nostra azione politica che oggi continua ad essere una necessità anche per la provincia di Monza e Brianza. Ringrazio i ragazzi della Lega Giovani per avere organizzato questa iniziativa, portando avanti un messaggio fondamentale all’interno delle nostre scuole. Non ci sono governi che tengano, la Lega è determinata ad andare avanti fino in fondo”.