10 Luglio 2020 Segnala una notizia
A Monza il finale di stagione dei campionati italiani targati ACI Sport

A Monza il finale di stagione dei campionati italiani targati ACI Sport

17 Ottobre 2019

Quattordici gare in un mix perfetto che soddisferà sia gli appassionati di ruote coperte che i patiti delle monoposto. Da venerdì 18 a domenica 20 ottobre il Monza Eni Circuit ospiterà i campionati italiani targati ACI Sport per il loro finale di stagione. 

Saranno in programma nel Tempio della Velocità il Campionato Italiano Gran Turismo Sprint, il TCR Italy, il nuovo Formula Regional European Championship certified by FIA, l’Italian F.4 Championship powered by Abarth e i monomarca Porsche Carrera Cup Italia e Mini Challenge.

La sfida più avvincente la riserverà il GT italiano che deve ancora assegnare i titoli Sprint 2019. Si daranno battaglia per il trofeo quattro equipaggi differenti che corrono con altrettanti marchi. In testa alla classifica troviamo la Lamborghini Huracan GT3 Evo della Imperiale Racing guidata da Postiglione-Mul. A distanza di 12 punti, li rincorrono Agostini-Rovera sulla Mercedes AMG GT3 di Antonelli Motorsport. Concorrono ad una possibile vittoria del campionato anche Comandini-Johansson sulla BMW M6 di BMW Team Italia e infine la coppia Fuoco-Hudspeth sulla Ferrari 488 Evo di AF Corse. I pretendenti avranno due gare da 50 minuti + 1 giro per chiudere definitivamente i giochi.

L’Italian F.4 Championship powered by Abarth assegnerà, invece, a Monza il Rookie Trophy e il titolo dei team. Nella prima sfida, si scontreranno Paul Aron di Prema Powerteam, in testa alla classifica, l’inglese Jonny Edgar di Jenzer Motorsport e Joshua Durksen di BWT Muecke Motorsport. La coppa per le scuderie è invece contesa tra Van Amersfoort Racing e Prema Powerteam. Il campionato ha in programma nel fine settimana tre gare da 30 minuti + 1 giro.

Il TCR Italy disputerà domenica nel Tempio della Velocità due gare. La vittoria della serie è già in mano a Salvatore Tavano ma il suo compagno di squadra Matteo Greco corre per il titolo di vicecampione, inseguito da Enrico Bettera e Marco Pellegrini.

Nel Formula Regional European Championship certified by FIA, assegnato il titolo a Frederik Vesti, sarà interessante assistere all’esito della sfida in pista tra due giovani piloti appartenenti a famiglie d’arte. Si tratta di David Schumacher, nipote di Michael e figlio di Ralph, che corre con i colori della US Racing e Enzo Fittipaldi, nipote di Emerson e fratello di Pietro, per Prema Powerteam. I due saranno invece compagni di team alla Coppa del mondo di Formula 3 a Macao il prossimo 17 novembre. Il nuovo campionato F. Regional ha in programma tre gare a Monza.

Nel weekend ci sarà spazio anche per due gare da 25 minuti + 1 giro del monomarca Mini Challenge e due gare da 28 minuti + 1 giro della Porsche Carrera Cup Italia dove i piloti Kujala, Bertonelli, Iaquinta, Conwright e Fulgenzi, racchiusi in soli 15 punti, si contenderanno l’alloro assoluto. Il programma completo delle prove libere, qualifiche e gare è disponibile su www.monzanet.it.

Venerdì 18 ottobre nella sala stampa Tazio Nuvolari del Monza Eni Circuit si terrà inoltre la conferenza “Il futuro della simulazione di guida passa dagli pneumatici” organizzata da Skydrive, polo tecnologico sulla simulazione presente in Autodromo; l’inizio dell’incontro è anticipato alle 15.30.

L’ingresso in Autodromo nel weekend è gratuito. Saranno a pagamento i parcheggi interni sabato e domenica al costo di 10 euro per le auto e 5 euro per le moto. Maggiori informazioni sul sito www.monzanet.it.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Vedano al Lambro è Covid free. L’aggiornamento dei sindaci brianzoli

Finalmente la notizia che in tanti aspettavano: dopo Correzzana, Carnate e  Renate, ora Vedano al Lambro vede il dato dei positivi azzerato.

Monza, abbandonano in piena notte 300 kg di rifiuti per strada: 2 denunce

Sono 2 cittadini di origine egiziana, residenti a Monza e Muggiò, i responsabili dell'abbandono dei rifiuti per strada. Entrambi sono stati denunciati e obbligati e ripulire l'area.

Monza, imbarazzante distrazione in diretta: durante il fuori onda scappa l’insulto…

La tecnologia in questa situazione non è stata amica dell'assise cittadina. A smorzare il clima generato dalla imbarazzante distrazione è stato presidente del Consiglio, Filippo Caratti.

Icmesa, diossina, 10 luglio: gli eventi per ricordare il disastro di Seveso

Sono passati 44 anni dal disastro di Seveso: il territorio sembra essere tornato nuovamente sano, anche in superficie. Sarà davvero così? Nel frattempo incombe la minaccia di Pedemontana...

Ospedale San Gerardo chiude la terapia intensiva del 4° piano: “Ritorno alla normalità”

“Oggi è un momento importante che segna il ritorno ad una dimensione di normalità – sottolinea il Direttore Generale della ASST Monza Mario Alparone.