14 Agosto 2020 Segnala una notizia
Monza, è fallita l'Arnetta, azienda di abbigliamento Disney. A casa 55 dipendenti.

Monza, è fallita l’Arnetta, azienda di abbigliamento Disney. A casa 55 dipendenti.

9 Ottobre 2019

L’Arnetta, storica azienda monzese di produzione e distribuzione di abbigliamento e calzature per bambini concessionaria dei marchi come Disney, Frozen, Spiderman, Masha e Orso, Paw Patrol, Winx, Minions, The Avengers, è fallita. E con il suo tracollo per problemi economici finanziari, dopo un’attività lunga oltre 50 anni, a essere coinvolti sono i 55 dipendenti, la maggior parte dei quali donne.

Le prime voci di problemi finanziari dell’azienda in via Pompei (una traversa di viale Sicilia) sono emerse nel corso dell’estate: ad agosto l’Arnetta è stata messa in liquidazione e i libri sono stati portati in tribunale la scorsa settimana.

Una quindicina di dipendenti si sono già dimessi per giusta causa nel mese di settembre per via degli arretrati delle mensilità mentre per gli altri 40 occorrerà attendere il curatore fallimentare. Nel frattempo sono stati pagati i due stipendi che l’azienda aveva inizialmente in arretrato e c’è una sola mensilità ancora in sospeso.

L’obiettivo, ora, è ottenere un anno di cassa integrazione straordinaria per cessata attività, possibilità reintrodotta con il decreto Genova – ha spiegato Tiziano Cogliati, sindacalista della Femca Cisl che ha seguito la vicenda- quello che è certo è che rimane l’amarezza di un’altra azienda che, nonostante il grande potenziale, cessa l’attività”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Giussano, auto si ribalta in Valassina. Un ferito e traffico bloccato

Sulla strada statale 36 “Del Lago di Como e dello Spluga” il traffico è provvisoriamente bloccato, in direzione nord, in prossimità di Giussano (MB).

Cesano. Un consigliere usa l’espressione ‘buon padre di famiglia’, Spadafora: “frase sessista”

Seppur normata, la frase in questione ha creato qualche polemica tra Lega e PD

Obbligo di tampone per chi arriva da Grecia, Spagna, Croazia e Malta

Obbligo del tampone entro 48 ore per chi rientra o arriva in Italia dai Paesi Europei con il maggior numero di contagi in questo momento.

Covid, nuova ondata in autunno: arriva il piano del Ministero. Ecco i 4 possibili scenari

L’Istituto Superiore di Sanità ha diffuso il documento  “Elementi di preparazione e risposta a COVID-19 nella stagione autunno-invernale”.

ATS Brianza: quali regole valgono per il rientro dall’estero?

Per le persone di cui è consentito l’ingresso vi è l’obbligo di comunicare immediatamente al Dipartimento di Prevenzione il proprio ingresso in Italia.